Calcio Serie A

(ASI) Turn over per Conte in vista del big match contro l’Inter e del mercoledì di Champion, a riposo Chiellini per Caceres e ali nuove con Isla e De Ceglie, il trio di centrocampo ha il solo Pirlo, con la conferma di Pogba al posto dello squalificato Vidal e di Marchisio sotto osservazione, terminale offensivo inedito con il riproposto Quagliarella e Bendtner, che si gioca una grossa occasione.

(ASI) La decima giornata si serie A vede il pareggio tra Palermo e Mila. Bella partita che ha visto la dominanza dei rosanero sul Milan per quasi l’intera gara.

(ASI) Sport - Dino Zoff, intervenendo questa mattina alla trasmissione “Pezzi da 90” condotta da Massimo Boccucci su Radio Onda Libera, emittente umbra con copertura interregionale, si è soffermato sugli episodi arbitrali di ieri a cominciare dalle polemiche su Catania-Juventus. “Gli errori degli arbitri ci sono sempre stati – ha detto Zoff – e continuo a pensare che facciano parte del gioco.

(ASI) La Juventus prosegue la sua striscia vincente imponendosi di misura sul campo del Catania, al termine di un match segnato dalle polemiche su decisioni arbitrali che hanno penalizzato oltremodo gli etnei.

(ASI) La squadra emiliana supera il Torino all'Olimpico con un secco 3-1.

(ASI) Trasferta difficile per la Juve, che vuole dimenticare la delusione di Copenaghen, ripartendo dalla Sicilia, ma con un Catania che ha sempre vinto tranne un solo pareggio sfortunato con il Napoli.

(ASI) Grande prestazione dei due estremi difensori, soltanto un pareggio allo Stadio Barbera. Palermo d'assedio nel primo tempo, anche se l'occasione più ghiotta è quella che Bianchi fallisce inspiegabilmente solo davanti a Ujkani. Gillet è da dieci in pagella, nella ripresa il ritmo cala e il pareggio è inevitabile

(ASI) Domani alle ore 15 sul campo del Renzo Barbera il Toro cercherà di tenere saldo l’imbattibilità da trasferta, una vittoria e un pareggio, ultima rete granata ai rosanero di Recoba. Sarà la sfida degli ex. Per gli ospiti, Glik e Darmian, per i padroni di casa Mantovani e Benussi.

(ASI) Scaramanzia per i napoletani che ritrovano a Torino l’arbitro Damato, che diresse la sfida del 2009 vinta dagli azzurri, che come allora non c’era Buffon ma Storari. Da notare il ritorno in panchina del vice Alessio, ma c’è un’altra assenza grave per la Juve, Vucinic sostituito da Quagliarella, ma i bianconeri sono subito arrembanti con Giovinco che con un rasoterra al primo minuto impegna De Sanctis.

(ASI) Calcio Serie A - Siamo soltanto alla settima giornata è vero, ed è altrettanto vero che non si può ancora parlare di sfide decisive, come sottolineato anche da Mazzarri e Marotta in settimana, Juventus-Napoli però sarà fondamentale per il proseguo della stagione delle dirette interessate e non solo. Il match inoltre arriva al termine di una dieci giorni ricca di polemiche, legate all’ utilizzo dei propri giocatori in nazionale, al caso Buffon (in dubbio per sabato), ed all’ espulsione di Vidal col Cile, il tutto condito dai rancori ancora freschi relativi alla supercoppa di quest’ estate.

(ASI) Questa settima giornata di serie A, nella quale non sono state riscontrate particolari sorprese e la maggior parte dei pronostici sono stati rispettati, spiccano la grinta della Juventus, la solidità del Napoli, la fortuna dell’ Inter, e la sterilità offensiva del Milan. I campioni d’ Italia a Siena hanno sofferto molto, sia per meriti dei padroni di casa, impeccabili nella fase difensiva e spesso pericolosi in contropiede, che per demeriti propri, ovvero una manovra a tratti macchinosa, e la prestazione sottotono di determinati suoi interpreti (Vucinic su tutti).

(ASI) Primo successo in campionato (1-0) dei rossoblù grazie al rigore del brasiliano, funziona la cura Pulga-Lopez. Deludente la prova dei granata di Ventura, quasi mai pericolosi. La formazione granata ha profondamente deluso, ridimensionando le proprie ambizioni dopo il bell’inizio di stagione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.