Cultura

Letizia Airos Soria(ASI) NEW YORK   - Hanno scritto e detto tante cose sulla New York di questo periodo, senza riflettere molto a mio avviso sui problemi strutturali, già presenti molto prima dell’arrivo del Covid-19.

Giotto. The Badia Polyptych. c. 1300. 91x340cmSi tratta del Polittico di Badia. Il grande museo fiorentino, nell’ambito di un accordo di collaborazione culturale con la città dov’è sepolto il Sommo Poeta, concede anche il ‘San Francesco riceve le Stimmate’, prezioso dipinto del Maestro della Croce 434 e un’opera del 1854 di Annibale Gatti ‘Dante in esilio’.

IMG 20200826 WA0005(ASI) Firenze. In una delle più significative basiliche fiorentine, l'essenzialità nella pittura sarà a confronto con la «carnosità e morbidezza» della scultura, come scriveva Giorgio Vasari.

VAN GOGH 1353jpgSono nature morte già destinate a un’esposizione in Giappone. (ASI) Padova. 5 ulteriori, clamorosi prestiti sono stati concessi alla grande esposizione padovana su Vincent van Gogh. Portando così a ben 83 le opere dell’Olandese schierate dalla rassegna che prenderà il via il prossimo 10 ottobre al Centro Culturale Altinate San Gaetano e toccando praticamente quota 100 per quanto riguarda il numero complessivo delle opere in mostra (accanto alle 83 di Van Gogh vi sono infatti anche selezionatissimi capolavori di artisti che per lui hanno contato, da Gauguin a Millet, da Seurat a Signac fino ai giapponesi).

allam copy(ASI) Chieti - Nel tardo pomeriggio di giovedì 27 agosto 2020, si è tenuta a Chieti presso la Casina dei Tigli in Piazza Mazzini nella Villa Comunale la presentazione del libro del giornalista Magdi Cristiano Allam "Stop Islam", organizzato dal candidato al Consiglio Comunale Monia Scalera.

perdonanza celestiniana 723 corteo chiusura 29 agosto 17(ASI) L’AQUILA – Perdonanza Celestiniana, 726 volte. La prima volta da quando l’Unesco l’ha riconosciuta patrimonio immateriale dell’umanità. Da 726 anni a L’Aquila si ripete la Perdonanza Celestiniana, il primo giubileo della cristianità, concesso da Papa Celestino V giusto un mese dopo la sua incoronazione, avvenuta il 29 agosto 1294 nella basilica di Santa Maria di Collemaggio.

ovadia(ASI) “Scegliamo innanzitutto un punto di partenza, alcuni naviganti prima o poi tornano, gli altri partono per sempre. Il Mediterraneo non è solo geografia, i suoi confini non sono definiti né nello spazio né nel tempo. Lungo le coste di questo mare passava la via della seta, si incrociavano le vie del sale e delle spezie, degli ori e dei profumi. Lungo le strade romane si diffondevano il potere e la civiltà, dal territorio asiatico sono giunti i profeti e le religioni, sul Mediterraneo è stata concepita l’Europa. Il Mediterraneo non è solo storia.”

Salvatore Maria Mattia Giraldi(ASI) E’ facile scrivere di loro, ma difficile farsi leggere, forse perché non leggono, forse perché non sprecano il loro tempo in così futile modo o perché dall’alto del loro olimpo raramente si aprono al dialogo con chi per vederlo bisogna chinare la testa.

99CANNELLE WEB (ASI) L’Aquila, capoluogo dell’Abruzzo, è da sempre la città dove l’acqua è di casa. Forse non tutti sanno che il nome stesso, ‘Aquila’, a dispetto di una diffusa opinione che vuole che provenga dal maestoso rapace simbolo imperiale del presunto fondatore, Federico II, deriva da “aquola”, che altro non è che il diminutivo della parola ‘acqua’.

IMG 20200808 194920(ASI)  Viareggio. Alla presenza dell’ambasciatore giapponese in Italia, Hiroshi Oe, si è svolta oggi nel foyer del Gran Teatro Giacomo Puccini di Torre del Lago (Viareggio, LU) la cerimonia di donazione del dipinto denominato Madama Butterfly, opera della pittrice fiorentina Elisabetta Rogai, alla Fondazione Festival Pucciniano, rappresentata dalla presidente, Maria Laura Simonetti.

Rogai e Madama.jpgÈ prevista anche la presenza dell’ambasciatore giapponese in Italia, Hiroshi Oe, alla cerimonia di donazione del dipinto denominato Madama Butterfly, opera della pittrice fiorentina Elisabetta Rogai, alla Fondazione Festival Pucciniano.

Italia ante Covid(ASI) Finalmente il nono volume è arrivato, allineato nel ripiano della mia biblioteca e preceduto dagli otto “fratelli maggiori”. La gestazione ha conosciuto le difficoltà temporali legate alla pandemia che ne ha ritardato la pubblicazione, come la stessa casa editrice ha voluto sottolineare, ma ora già viaggia nel mondo rispondendo all’attesa dei suoi moltissimi lettori. Infatti, come gli altri libri, “Italia ante Covid” di Goffredo Palmerini (One Group Edizioni, 2020), sta superando i nostri confini per approdare in terre anche molto lontane e unire attraverso i ricordi, i personaggi, le storie, le tradizioni e tanto altro ancora, le comunità italiane sparse nel villaggio globale della conoscenza.

Page 1 of 202

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2020 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.