Calcio

240238728 273438707626835 8675224401910631633 n(ASI) Perugia. Una giornata di festa e di riflessione nello stesso tempo. La sede del Comitato Regionale Umbro ha accolto questa mattina il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina.

E6Daj6lWYAEY26y(ASI) Sembra un film eppure neanche il più abile degli sceneggiatori avrebbe saputo scrivere una storia così. Roberto Mancini, Gianluca Vialli e Attilio Lombardo tornano dopo 29 anni a Wembley a giocarsi una finale europea (la Champions League nel 1992). Quello stadio che gli negò il trionfò di un’epopea blucerchiata, li ha visti trionfare stupendo tutti e tutto.

italia(ASI) Forse non sarà una canzone a cambiare le regole del gioco. O forse sì. Chi ha vissuto Italia ‘90 si è trascinato dentro per trentuno anni un groppo in gola. Bella, anzi bellissima la canzone interpretata da Gianna Nannini ed Edoardo Bennato, ma legata ad un' Italia-Argentina che ci ha fatto versare lacrime amare. 

SuarezaPerugia(ASI) Nel 1999 e nel 2000 Perugia fu viatico per lo scudetto consegnandolo all’ultima giornata rispettivamente al Milan e alla Lazio, dopo il diluvio che spazzò via le speranze della Juventus. A distanza di 21 anni indirettamente Perugia ha segnato sia il campionato di Serie A che la Liga spagnola.

Italia(ASI) Tre su tre ed il cammino dell'Italia verso Qatar 2022 prosegue nel migliore dei modi. Vittima di turno questa volta la Lituania, che malgrado la prova volenterosa nulla ha potuto contro gli azzurri di un Roberto Mancini che può eguagliare un record a cui teneva tanto, e cioè quello di Marcello Lippi (25 risultati utili consecutivi).

Burgaria Italia(ASI)  Non aveva mai vinto a Sofia la nazionale italiana nella sua storia e, con una prestazione non brillantissima sul piano del gioco ma molto concreta, riesce nell'intento. E' finita 2-0 per la squadra di Roberto Mancini, che in virtù di questo risultato danno un primo chiaro segnale per la corsa ai mondiali balzando in testa al girone.

(ASI) Tutti i nodi vengono al pettine. Se dovessimo guardare all’eliminazione in Champions League della Juventus potremmo utilizzare due prospettive. La prima che si limita agli episodi in senso stretto: se la traversa al ’94 di Cuadrado fosse stato goal, se l’arbitro avesse concesso il rigore sull’uscita del portiere addosso a Cristiano Ronaldo o se sempre l’arbitro non avesse concesso il fallo di Rabiot che ha dato origine alla punizione che ha fatto scaturire il 2 a 2, in tal caso probabilmente parleremmo della prova di carattere della Juve e dell’impresa di Chiesa.

(ASI) Stessa competizione, stessa storia. Un anno fa con Sarri, oggi con Pirlo. La Juventus non è all’altezza della Champions. Contro il Porto è stata una prestazione pessima con tanti errori, alcuni clamorosi come quello confezionato al 1’ da Bentancur e Szczesny e l’avvio di secondo tempo con tre uomini del Porto che hanno imbabolato cinque juventini. Imbarazzante iniziare così, ciò dimostra che le scorie di Napoli ci sono e la squadra è debole di carattere come il suo allenatore.

LuigiRepace(ASI) Perugia. Si è svolta  nel pomeriggio di lunedì 11 gennaio 2021 l’Assemblea Ordinaria Elettiva del Comitato Regionale Umbria della LND.

soccer 5291488 1280(ASI) La notizia riportata dal Corriere della Sera è una vicenda che ha dell’incredibile. “La Casertana calcio falcidiata dal Covid, con ben 15 calciatori positivi “costretta” a scendere in campo con la Viterbese - 3-0 il risultato finale a favore della squadra ospite - con nove giocatori, alcuni dei quali sono febbricitanti, sebbene risultati negativi all’ultimo ciclo di tamponi”. Sembra inverosimile. Una pazzia per una serie di ragioni.

pirlo1(ASI)  Qualcuno aveva detto che mettere un patentato alla guida di una Ferrari è un azzardo. La mossa del presidente della Juventus Andrea Agnelli di promuovere Andrea Pirlo direttamente alla guida della prima squadra si sta rivelando tale.

puzone(ASI) 07 maggio 1982. Il ragazzo, capelli caschetto, faccia da scugnizzo, ha qualità, può farcela a trovare un posticino al sole. Ne è convinto Rino Marchesi che lo getta nella mischia al posto di Antonio Criscimanni.

Pagina 1 di 58

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.