Calcio

(ASI) Un tuffo nel passato, il ricordo di un uomo che ha fatto la storia economica, sociale e sportiva di un territorio. Dopo oltre cinquant'anni Tavernelle e la Valnestore ricordano Angelo Moratti, il grande imprenditore e presidente della grande Inter, intitolandogli lo Stadio comunale della cittadina alle porte di Perugia. Ospite d'onore, Massimo Moratti, figlio di Angelo, attuale amministratore delegato della Saras e già presidente, anche lui, in tempi recenti, di un'altra Inter che ha mietuto successi nazionali e internazionali.

(ASI) Dopo un inizio di campionato sofferto e a tre mesi dalla brutta sconfitta in finale di Champions contro il Barca i bianconeri tornano in campo 'europeo' intenzionati a rialzare la testa.

(ASI) Il Chieti vince la prima in casa contro l'Olimpia Agnonese per 1-0. Non poteva essere inizio migliore per gli uomini di Ronci e per il padron Pomponi. Un goal di Varone al 2' minuto decide la gara.

(ASI) Il nostro inviato Giammarco Menga ha intervistato i calciatori Darmian e Verratti nel post partita di Italia-Malta. L'incontro è stato vinto dagli azzurri per 1 a 0 con rete di Pellè.

(ASI) Firenze. Al "Franchi" di Firenze decide il solito Pellè, al terzo gol in azzurro, il secondo proprio al Malta dopo quello siglato nel match di andata. Un gol che scaccia via l'incubo della figuraccia e che consegna un pezzo di qualificazione a Euro 2016. Il tutto grazie soprattutto allo stop della Croazia del neo-interista Perisic che non va oltre lo 0-0 in casa dell'Azerbaijan e si fa scavalcare in testa alla classifica proprio dalla truppa di Conte.

(ASI) La serie B sarà altra cosa, li non ci sarà il Milan. Dunque, niente drammi. Però, in prospettiva campionato, alcune analisi andranno fatte, per migliorare tutto il possibile da qui all'inizio. La sconfitta a San Siro è stata netta sul piano del gioco, ma di fronte c'era un Milan che per intensità e potenziale tecnico si candida a tornare protagonista ai massimi vertici.

(ASI) La scaramanzia è di casa nel Frosinone. Anche un anno fa i canarini uscirono ai calci rigori in Coppia Italia ai danni del Como. Poi tutti sanno come è andata a finire. Allora che la scaramanzia continui. Contro lo Spezia, al Matusa davanti i propri tifosi, i canarini escono ai calci di rigori. E' stata l'occasione di vedere la squadra ed i neo acquisti che per la prima volta si cimenteranno nella massima serie.

(ASI) Sinisa Mihajlovic non fa sconti: il Milan non può permettersi minimamente di prendere sottogamba la partita col Perugia, che rappresenta l'inizio della stagione ufficiale a San Siro. Il nuovo tecnico del Milan, nella conferenza stampa della vigilia, è stato perentorio con i suoi: "Con tutte le squadre con cui giocheremo dovremo abituarci a giocare con il ruolo dei favoriti. Quando hai questo ruolo devi solo scendere in campo, giocare bene e vincere".

(ASI) Michel Platini, presidente dell'UEFA dal 2007 e membro del comitato esecutivo della Fifa dal 2002, ha annunciato che si presenterà alle prossime elezioni della Fifa che si terranno il 26 febbraio 2016 a Zurigo.

(ASI) Un'ottima Italia batte il Giappone e si regala la finale delle XXXVIII Universiadi. Per decretare la prima finalista delle Universiadi in programma a Gwangju (Corea del Sud), ci sono voluti i calci di rigore. Al termine dei 90 minuti regolamentari (solo in finale ci sono i supplementari e poi i rigori), conclusi sullo 0-0, l'italia ha superato ai rigori il Giappone per 3 a 1.

Intervista a Ilario Castagner

Intervista di Ettore Bertolini
Riprese e montaggio Carlo Sampogna
ASI  TifoGrifo Web Radio Tv Perugia

(ASI) Mohamed Salah , attaccante egiziano in prestito alla Fiorentina dal Chelsea nella seconda parte della stagione scorsa, è diventando all'improvviso l'oggetto dei desideri di mezza Serie A.

Pagina 10 di 42

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.