Calcio

(ASI) Ci siamo. Dopo la vittoria in casa per 2 a 1 nella partita di andata contro il Borussia, la Juve si gioca i quarti di finale di Champions nella bolgia infernale del Signal Iduna Park. Per l'occasione previsti 66 mila gialloneri e 5 mila juventini.

La maggioranza dei Presidenti delle società di calcio femminile raccolgono positivamente la "proposta Cortani": raggiunto e superato il limite minimo dei voti, mercoledì il deposito delle richieste in FIGC.

(ASI) Firenze – Quando si dice essere artefici del proprio destino, si disegna in maniera minuziosa e precisa la partita di ieri sera.

(ASI) Wolfsburg (Ger) – Un Inter troppo ingenua cade 3-1 in casa del Wolfsburg. Alla "Wolkswagen Arena" nella gara di andata degli ottavi di finale di Europa League un buon inizio dei nerazzurri passati in vantaggio con Palacio dopo soli 6', il gol di Naldo venti minuti dopo ha dato speranza ai lupi di Germania che nel secondo tempo si sono portati sul 3-1 grazie alla doppietta di De Bruyne "propiziata" da due errori imperdonabili del portiere di coppa Juan Pablo Carrizo che comunque in numerose occasioni si era dimostrato decisivo in positivo a favore dei nerazzurri.

 (ASI) La Vecchia Signora rallenta la sua corsa verso la Coppa Italia, subendo una pesante sconfitta nella semifinale d'andata, in uno Juventus Stadium che non veniva espugnato da quasi due anni. Successo viola in casa bianconera con una super Fiorentina che, nonostante le importanti assenze, tira fuori le unghie, imponendo il proprio gioco.

(ASI) Roma. Sotto una pioggia battente che rende il campo pesante scivoloso va in scena l'andata della semifinale di Coppa Italia tra Lazio e Napoli che giocano un tempo per parte rendendo alla fine giusto il risultato di pareggio per 1 a 1, anche se ai punti i partenopei avrebbero forse meritato qualcosa in più.

(ASI) Rotterdam – Per una notte la Roma cancella le sue paure, i suoi problemi e decide di vendicare le barbarie dei tifosi del Feyenoord all’andata, capaci di intaccare un pezzo di storia con il loro vandalismo, prima della partita di andata.

(ASI) Milano - per la prima volta nella sua storia l'Inter batte il Celtic e si qualifica per gli ottavi di finale della UEFA Europa League.

(ASI) Juve e Borussia tornano a scontrarsi in Champions League dopo diciotto anni. Entrambe le formazioni giungono agli ottavi di finale con grandi speranze e con la giusta testa.

(ASI) Roma – E sono 9... Se eccettuano i tempi supplementari della sfida con l'Empoli di Coppa Italia, peraltro finita in parità nei 90', la Roma per la nona volta consecutiva non riesce a vincere tra le mura amiche, peraltro compromettendo anche il passaggio del turno in questi sedicesimi di Europa League.

(ASI) Glasgow - finiscono con uno spettacolare 3-3 i primi novanta minuti della sfida dei sedicesimi di finale di Europa League tra Celtic e Inter. Un ottimo risultato in trasferta per i nerazzurri ma con il rammarico di essere andati due volte in vantaggio per poi essere riagguantati al 93'.

(ASI) Pisa - L'Inter di Stefano Vecchi batte 2-1 il Verona e si aggiudica per la settima volta la "Coppa Carnevale". Subito in vantaggio i nerazzurri con Federico Bonazzoli, il Verona pareggia con Cappelluzzo poi a due minuti dalla fine Gyamfi regala all'Inter il settimo sigillo al Torneo di Viareggio salendo sul trono occupato nella scorsa edizione dai cugini del Milan.

Pagina 10 di 39

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.