Pallavolo

ConferenzaLibroForciniti copy(ASI) Perugia. La storia racchiusa in un libro. È questa l'idea di Carlo Forciniti, giornalista del Corriere dell'Umbria da sempre attento alle vicende della squadra, per celebrare lo storico triplete realizzato nella scorsa stagione. "Sir Reale, storia di un triplete che ha stupito il mondo" è il titolo di questa opera letteraria di 119 pagine, edita da Calzetti Mariucci, che da lunedì sarà in commercio on line mentre dalle prossime settimane sarà possibile trovarlo nelle migliori librerie italiane. Del resto, parafrasando un noto cantante italiano, certe luci non puoi spegnerle, specie se si compie un qualcosa destinato a rimanere per sempre. Questa mattina, a Palazzo Donini, sede della Regione Umbria, ha avuto luogo la presentazione.

itausa1 copy(ASI) Gli azzurri nella serata conclusiva della tappa italiana di Volleyball Nations League hanno incontrato gli Stati Uniti in una partita che aveva poco da regalare alla classifica, con gli azzurri oramai fuori dalla Final-Six di Lille e con gli Stati Uniti oramai già qualificati.

itafra2(ASI) L’Italia continua a mantenere accesa la fiamma della speranza vincendo di autorità regolando la Francia 3-0 con i parziali di 25-21, 25-22 e 27-25.

GalleryPic(ASI) L’italia non riesce ad ad avere la meglio contro una Russia già in formato Mondiale e la qualificazione alla Final-Six di VNL diventa praticamente un miraggio.

MBvisual 20180609 183147 6781(ASI) Perugia. Venne finalmente il giorno più atteso. Dopo averne già saggiato le qualità umane nella prima delle tre feste organizzate dalla Sir Safety Conad Perugia per celebrare lo storico triplete, ecco che i Sirmaniaci, che hanno preso letteralmente d’assalto il Quasar di Ellera (erano in 500 se non di più) per dare il benvenuto a colui il quale è da più parti il più forte pallavolista del mondo.

DSC 1770(ASI) Perugia. Nonostante ci sia ancora una competizione da disputare e da onorare non si placano i festeggiamenti in casa Sir. Domani è il giorno della partenza per Kazan, che avverrà dall’aeroporto di Sant’Egidio intorno alle 14, dove i Block Devils cercheranno la difficile impresa di vincere anche la Champions League, ma la mattinata odierna è stata quella dei ringraziamenti.

MBvisual 20180506 195702 5314(ASI) Perugia. Sono le ore 19:48 esatte quando Ivan Zaytsev, il giocatore più discusso soprattutto per questioni esterne al rettangolo di gioco, ha messo a terra l’ultimo pallone. Dopo i tre scudetti conquistati dalla squadra femminile della Sirio Despar Perugia all’inizio degli anni 2000, ecco finalmente il primo scudetto degli uomini.

MBvisual 20180221 210532 2812(ASI) Perugia. Già a tre punti dalla fine i quasi tremila del Palaevangelisti erano tutti in piedi a cantare "Salutate la capolista". E capolista la Sir Conad Safety Perugia lo è definitivamente. Il pubblico ha voluto così tributate la sacrosanta ovazione ad un gruppo che ha saputo giocare quasi tutte le partite con rabbia e concretezza, oltre che mostrare un gioco a tratti spettacolare e devastante.

MBvisual 20180215 210520 0630(ASI) Perugia. Carnevale è finito, ma questa sera al Palevangelisti sicuramente qualcuno dei quasi tremila, presenti avrà temuto lo scherzetto. La formazione turca del Fenerbache di Istanbul, giunta a Perugia senza punti all'attivo e con quattro sconfitte sul groppone, la sua partita se l'è giocata e bene, riuscendo nella soddisfazione di strappare un set agli avversari.

MBvisual 20180210 213222 0005 copy(ASI) Perugia. Alla fine la tanto auspicata stoccata definitiva è arrivata. I quattromila e passa del Palaevangelisti non hanno mai avuto dubbi, malgrado una partenza quantomai contratta. La Sir Conad Perugia replica il punteggio della recente finale di Coppa Italia battendo la Lube Civitanova in quattro set. Il discorso primo posto, in attesa dell’aritmetica, è chiuso a doppia mandata, con i sette punti di vantaggio proprio sui cucinieri. C’è solo da condurre in porto la nave ma prima è d’obbligo pensare alla Champions: giovedì arrivano a Perugia i turchi del Fenerbache, per continuare ad inseguire il primo posto anche nel girone della massima competizione europea.

MilanAtalanta(ASI) - Milano. Non è bastato il ritiro a scuotere la squadra di Gattuso che, a San Siro, ha perso contro l’Atalanta 0-2. Cristante e Ilicic fanno sorridere Gasperini che si conferma uno degli avversari più temibili del campionato. L’avvio è di marchio ospite con l’Atalanta che porta palla e crea più di una difficoltà ai rossoneri.

MBvisual 20171206 205856 2925- Esordio spettacolo in Champions League per i Block Devils che vanno sotto di due set contro Civitanova. Poi la rinascita firmata dai 34 punti dell’Mvp “Magnum Atanasijevic, dai 15 muri punto e da una reazione da grande squadra -

Pagina 1 di 42

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.