manchestervsjuve copy(ASI) Dopo la battuta d’arresto in campionato contro il Genoa, la Juve riparte dall’Old Trafford di Manchester, nella sfida valevole per la terza giornata dei gironi di Champions. Riflettori accesi sui due grandi ex di questa serata. Paul Pogba e Cristiano Ronaldo, in campo dal 1’.

 

Il tecnico Allegri punta su Cuadrado, lasciando in panchina Douglas Costa e Bernardeschi. Fuori Mandzukic per infortunio.

Nel Manchester fuori Alexis Sanchez, nemmeno convocato da Mourinho.

Si comincia!

Nei primi minuti si assiste a un’ invasione di campo da parte di un tifoso subito allontanato dagli stewards.

La Juve parte bene, dettando i ritmi di gioco.

Al 10’ Cancelo va al cross dalla destra. Troppo lungo per Ronaldo che non arriva sul pallone.

Al 13’ si fa vedere Dybala che colpisce di testa senza trovare la porta.

La rete arriva al 17’ con la firma dell’argentino. Va Ronaldo dalla destra, Cuadrado non ci arriva e ci pensa lui!! E’Dybala a insaccarla in rete da distanza ravvicinata. 1 a 0 Juveeee

Al 22’ si fa notare anche Cancelo che si inserisce e spara. Pronta la risposta di De Gea che si oppone al terzino bianconero.

C’è solo una squadra in campo. Totale controllo della formazione ospite e Manchester United deludente fino a qui.

Al 30’ la Juve vede sfumare un’altra occasione. Angolo di Pjanic e stacco di testa di Bentancur che sfiora la traversa!

Al 32’ primo vero squillo degli inglesi con Young che va al cross e Chiellini che spedisce in angolo.

Al 38’ Ronaldo si guadagna una ghiotta punizione che viene respinta dal portiere avversario. Sul pallone arriva Matuidi che ci prova con il mancino ma De Gea c’è e dice di no ancora una volta.

Al 42’ torna a farsi vedere Dybala con un sinistro dal limite che termina a lato di un soffio.

Il primo tempo si chiude al 45’. A decidere fino a qui la rete di Paulo Dybala e un deludente Manchester United.

Si ricomincia!

Al 50’ Matuidi si inserisce e cerca Ronaldo ma il portoghese viene anticipato da Lindelof  che allontana il pericolo.

Sono 52 i minuti sul cronometro quando si assiste alla splendida conclusione di Cr7 che spara di potenza e costringe De Gea a spedire in angolo.

Al 57’ prova a farsi vedere il Manchester con Mata che, servito da Pogba, prova a sorprendere Szczesny. Tutto facile per il portiere polacco.

Padroni di casa più reattivi in questo secondo tempo e Juve che inizia ad avvertire la stanchezza.

Al 75’ gran numero di Pogba che recupera palla approfittando di un errore dei bianconeri e va alla conclusione con il mancino. Palo pieno del grande ex! Il Manchester è vivo adesso!

Doppio cambio nella Juve. Dentro Bernardeschi per Dybala e Barzagli per Cuadrado.

Fase di stanca del match. Cinque minuti al termine dell’incontro e squadre che fanno appello alle ultime energie.

Sul finire si fa vedere anche Martial con un destro da fuori area su cui Szczesny arriva in parata sicura.

Termina qui. Dybala punisce il Manchester e regala ai bianconeri il punteggio pieno nel girone.

 

Maria Vera Valastro- Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.