Calcio Serie B

Bucchi1811162(ASI) PERUGIA - Aveva appena parlato di Pescara, sede della partita con l’Ascoli, come una delle tappe fondamentali della sua carriera. Una piazza che aveva permesso a Cristian Bucchi di esordire come allenatore in Serie A ad appena 34 anni.

(ASI) La quattordicesima giornata di B è andata in archivio, tra conferme e clamorosi scivoloni.
Risalta subito agli occhi, nel turno appena concluso, lo scivolone interno della capolista Verona. Un ko inaspettato e pesante ad opera del Novara. Un 4 a 0 senza appello, che mantiene gli uomini di Pecchia al comando della classifica, ma deve far riflettere molto.

IMG 20161113 150036 resized 20161113 0525134751(ASI) Perugia. La nave Perugia si incaglia sugli scogli della costa trapanese. Serse Cosmi tornava a Perugia in un momento topico del campionato del Trapani, messo in discussione dopo un inizio campionato non molte ombre e poche luci. Dunque, come da copione, il Trapani si è presentato abbottonato, con la linea di difesa a cinque praticamente in servizio permanente effettivo non appena il Perugia entrava in possesso di palla. Ma la squadra di Cosmi non è stata rinunciataria, ha provato a sorprendere i grifoni ripartendo velocemente e, nel primo tempo, le occasioni più nitide (due) sono state proprio per i siciliani.

salernitana ternana(ASI) Salerno – Ennesima sconfitta per i rossoverdi di Benny Carbone che nel difficile campo di Salerno perdono dopo esser passati in vantaggio per 4-2.A segno per i campani anche l’ex rossoverde e capitano Vitale, al termine del match duro confronto tra i tifosi rossoverdi presenti a Salerno e Benny Carbone che successivamente non interviene a seguito del silenzio stampa della Ternana Calcio.

(ASI) Verona schiacciasassi. Questo potrebbe essere il titolo del tredicesimo turno del campionato di serie b andato in archivio nella giornata di ieri. La formazione di Pecchia, battendo lo Spezia per 4 a 1, ha conquistato la nona vittoria in campionato, affermandosi sempre più in vetta alla classifica. Alle spalle degli scaligeri, resiste il Cittadella, che grazie alla vittoria casalinga sulla Salernitana per 2 a 0(doppietta decisiva di Litteri), resta al secondo posto in classifica a quota 25 punti.

ternana benevento ASI(ASI) Terni – Arriva la quinta sconfitta in campionato per i rossoverdi di Benny Carbone che questa volta si vedono negare il pareggio dal Benevento che nel finale ha sofferto molto ed è stato salvato più volte dall’estremo difensore Gori autore di almeno due parate miracolose.

Cascia e Ternana(ASI) Terni – In seguito ai recenti eventi sismici che hanno coinvolto anche l’Umbria, la Ternana Calcio comunica di voler esprimere la propria vicinanza ad una località ad essa molto cara, la città di Cascia, sede di diversi ritiri della Prima Squadra.

SR7 2001belmonte(ASI) Pisa. Solido, efficace e affidabile come un'utilitaria tedesca, il Perugia capitalizza le occasioni che crea e non subisce più di tanto, vince su un campo e contro una squadra tosti e manda un altro segnale al campionato. Quando serve palleggiare e aspettare il momento dell'affondo, il Perugia è sornione e elegante.

 (ASI) Il Verona non conosce battute d'arresto. La formazione di Pecchia batte 2 a 0 il Trapani nella gara valevole per il dodicesimo turno del campionato di serie B e si conferma al comando della classifica, con cinque punti di vantaggio sulle immediate inseguitrici.

VicenzaPerugiaTifosiPerugia(ASI) Vicenza. Un primo tempo scintillante basta al Perugia per chiudere la pratica Vicenza. E per chiudere anche con gli ex Bisoli e Rizzo, espulsi nel finale della prima frazione e usciti di scena. Il 3-0 lo siglano Brighi, Di Chiara e Dezi, cioè due centrocampisti e un difensore, e questo è un buon segnale. Come positivo è il fatto che il Perugia, negli episodi delle marcature, ha dimostrato quel cinismo che era mancato col Carpi.

Ternana Novara ASI(ASI) Terni – Dopo due mesi dall’ultima vittoria delle Fere arrivano finalmente i tre punti per la squadra di Carbone fresco del rinnovo arrivato in settimana fino al 2018 sulla panchina rossoverde.

Frosinone Cesena 678x381(ASI) Forsinone. Il Frosinone si sa al Matusa ha la sua roccaforte inespugnabile. E gli da ragione. Alla 12a giornata di campionato di serie B contro il Cesena gli uomini di Marino dettano legge e vincono 2-1 balzando a quota 21 punti aspettando la gara di domani Hellas Verona-Trapani, e dopo la sconfitta del Carpi contro l'Ascoli.

Pagina 10 di 53

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.