(ASI) Terni – Continua la rincorsa delle fere direzione salvezza, grazie ad uno splendido gol di Cesar Falletti, che regala tre punti fondamentali alla squadra di Liverani.

Al ‘Menti’ è il numero 10 rossoverde a far gioire gli oltre 100 tifosi giunti da Terni e presenti allo stadio per assistere a questo decisivo scontro salvezza. Decisivo e protagonista anche Fabio Liverani che boccia Avenatti, autore di una prestazione largamente insufficiente per dar spazio a Pettinari autore dell’assist decisivo per Falletti e giocatore con maggiore fluidità in fase offensiva.

Nella Ternana confermata la difesa con Zanon, Meccariello, Diakité e Contini a centrocampo confermati Petriccione e Ledesma con Di Noia, davanti consueto tridente con Falletti alle spalle di Palombi e Avenatti.

Nel Vicenza di mister Torrente fiducia al tridente composto da Orlando, Ebagua e De Luca.

Avvio del match sostanzialmente in equilibrio per entrambe le formazioni.

Ebagua, l’uomo più pericoloso dei biancorossi sfiora il gol nei primi minuti con una conclusione dalla distanza.

Al 10’ arriva l’ammonizione per simulazione a De Luca su contatto in area con Zanon.

Al 15’ cross di Zanon per Avenatti che colpisce di testa ma il tentativo dell’uruguaiano viene bloccato da Vigorito.

Qualche minuto più tardi ci prova Di Noia ma la conclusione viene respinta dallo stesso Avenatti, che intercetta la traiettoria del pallone, per lui arriva anche l’ammonizione al 24’ per un fallo sulla trequarti.

Al 30’ ci prova il Vicenza su calcio di punizione con Bellomo ma il tiro viene respinto dalla barriera.

Al 40’ buona occasione su contropiede impostato da Palombi e Petriccione per Falletti ma la conclusione dell’uriguaino è imprecisa.

Al 42’ arriva l’immediata sostituzione di Avenatti per Pettinari, la prestazione dell’uruguaiano è altamente deludente e Liverani è costretto al cambio.

Il primo tempo si conclude con il risultato di 0-0.

Nel secondo tempo parte forte la Ternana, sugli sviluppi di un calcio d’angolo di Ledesma, Petriccione tenta la conclusione che termina alta sopra la traversa.

Al 56′ è Pettinari a rendersi pericoloso in area vicentina con un mancino che termina di poco a lato.

Al 65’ Falletti porta in vantaggio le fere, l’uruguaiano riceve uno splendido pallone da Pettinari che amministra e di potenza batte Vigorito, il quale non può nulla sul destro del numero 10 rossoverde. Ternana in vantaggio e delirio rossoverde sulle gradinate del ‘Menti’.

Torrente correi ai ripari inserendo l’ex rossoverde, Giacomelli e successivamente Rizzo.

Al 70′ è Aresti a sventare il pericolo, evitando il pareggio dei biancorossi e salvando prima su colpo di testa di Esposito e poi di piede su Ebagua

Al 76’ tegola per Liverani che è costretto al cambio su Falletti, al posto dell’uruguaiano entra Valjent, la causa della sostituzione è un intervento in ritardo di Bianchi sul numero 10 delle fere.

Nel finale i rossoverdi gestiscono il vantaggio e portano a casa la partita, vincendo in un campo difficile come quello di Vicenza con una diretta concorrente per la salvezza.

Il prossimo match delle Fere sarà con la Spal che si giocherà la Serie A, domani in casa con la Pro Vercelli.

Il tabellino:

Vicenza (4-3-3): Vigorito; Bianchi (84′ Doumbia), Adejo, Esposito, D’Elia (c); Signori, Gucher (69′ Rizzo), Bellomo (65′ Giacomelli); Orlando, Ebagua, De Luca. A disposizione: Costa, Bogdan, Barbosa, Urso, Zivkov, Siega, Cernigoi. Allenatore: Vincenzo Torrente

Ternana (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Meccariello, Diakité, Contini; Petriccione, Ledesma (c), Di Noia (86′ Rossi); Falletti (76′ Valjent); Palombi, Avenatti (42′ Pettinari). A disposizione: Di Gennaro, Masi, Coppola, Di Livio, Acquafresca, Monachello. Allenatore: Fabio Liverani

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata

Assistenti: Intagliata e Raspollini

Quarto ufficiale: Giosué Mauro D’Apice di Macerata).

Marcatore: 65′ Falletti (T)

Ammoniti: 10′ De Luca (V); 24′ Avenatti, 62′ Petriccione (T)

Edoardo Desiderio – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.