ASI Giornale RadioGiornale Radio ASI del 23 gennaio 2018 L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Agenzia Stampa Italia

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri
La Russia "ha la responsabilità degli attacchi chimici in Siria": lo avrebbe dichiarato il segretario di stato USA, Rex Tillerson, al termine della riunione di oggi a Parigi del partenariato contro l'impunità sull'uso delle armi chimiche. "Ancora ieri – avrebbe affermato - più di 20 civili, per la maggior parte bambini, sono stati vittime di un attacco al cloro. Chiunque sia l'autore degli attacchi – avrebbe aggiunto Tillerson - sulla Russia pesa, in ultima analisi, la responsabilità per le vittime del Ghuta orientale" in Siria. Si attende una reazione di Mosca.

Veniamo in Italia.
Allarme nel nord del nostro paese. Una slavina ha danneggiato una casa senza provocare feriti in Valvenosta e una grande valanga ha interrotto ieri sera, in Piemonte, la statale 659 tra Chiesa e San Michele nell’Ossola. E’ stata riaperta intanto, in Valle d’Aosta, la strada per Cervinia che era stata chiusa domenica sempre a causa del pericolo valanghe.

La pagina politica.
Matteo Salvini ha risposto oggi a Silvio Berlusconi che ieri ha sottolineato, a Bruxelles, la necessità che l’Italia rispetti il rapporto deficit – Pil del 3% come richiesto dall’Unione Europea. “I numerini uno prova a rispettarli, ma se muori allora le regole vanno ridiscusse”, ha dichiarato il leader della Lega in un’intervista. “Se il 3% danneggia le famiglie italiane e il lavoro, per noi non esiste”, ha ribadito. Ha definito poi il termine “razza bianca”, espresso dal candidato alla regione Lombardia Fontana, “una parola a sproposito” e si è detto disponibile a incontrare il presidente della Cei, il cardinale Bassetti, per spiegargli cosa farà il carroccio quando andrà al governo. “Sarà un argine al caos”, ha concluso Salvini.

Il ministro dell’Economia ha attaccato il centrodestra. “La proposta della Flat tax è come la bacchetta magica o la fatina blu. E’ divertente da ascoltare, ma non ha le necessarie coperture economiche”, ha spiegato Pier Carlo Padoan, esprimendo la volontà di capire meglio come sarà finanziata questa iniziativa. “La Flat Tax è costituzionale perché prevede una progressività”, ha dichiarato Silvio Berlusconi. Il leader di Forza Italia si è detto sicuro che il centrodestra otterrà la maggioranza alla camera e al senato, sottolineando che la vera sfida elettorale sarà con i Cinquestelle e ha escluso la possibilità di una coalizione con la sinistra che ha definito come “una scatola vuota”.

Il blog di Beppe Grillo ha divorziato dal Movimento 5 Stelle. Corrisponde infatti ora, all’indirizzo, un sito con una testata in rosso dove campeggia la scritta "il blog di Beppe Grillo".
"Progetta il tuo futuro, ma con la matita e la gomma accanto", è il titolo del post del leader pentastellato che apre il blog con un lungo intervento. Il riferimento del M5s sarà così da oggi "ilblogdelleStelle". Grillo si è separato quindi dalla Casaleggio Associati dopo 13 anni.

Torniamo all’estero.

Nuova sparatoria negli Stati Uniti. E’avvenuta oggi in una scuola superiore a Benton, nel Kentucky. Almeno cinque persone sarebbero state colpite. Arrestato l’autore, ignoti al momento i motivi del gesto.

Una fortissima scossa di terremoto, di magnitudo 7.9 Richter, ha colpito oggi l’Alaska. L’epicentro del sisma è stato localizzato a 278 chilometri a sud – est della città di Kodiak dell’isola omonima e a 10 chilometri di profondità. Nessun danno registrato a persone o a cose. E’ rientrato intanto dopo qualche ora l’allarme, lanciato dal Centro allerta tsunami del Pacifico, per un possibile maremoto sulle coste dell’Alaska e della provincia canadese della Columbia britannica.

L’eruzione di un vulcano, situato nella parte nord occidentale di Tokyo vicino a una stazione sciistica, ha provocato una valanga che ha causato un morto e 16 feriti. La persone deceduta era un soldato, impegnato in un allenamento di sci, rimasto ferito dalla pioggia di sassi fuoriuscita dal cratere. Paura anche nelle Filippine: 40 mila persone sono state evacuate dai villaggi vicini al vulcano Mayon che è il più attivo del paese. Le autorità temono infatti un’eruzione esplosiva entro qualche giorno.

"Stiamo seguendo da vicino gli sviluppi dell'operazione militare di Ankara ad Afrin ed esponenti russi sono in contatto sia con esperti del governo siriano che di quello turco su questo tema", ha confermato il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov, evitando di commentare le dichiarazioni dei curdi e del presidente turco Erdogan secondo cui Mosca sarebbe stata informata in anticipo dell'intervento e avrebbe dato il via libera alla Turchia. "Continuiamo a considerare come basilare il mantenimento dell'integrità territoriale siriana. Seguiamo da vicino gli aspetti umanitari che sono legati alla situazione attuale di Afrin", ha aggiunto il portavoce di Vladimir Putin.

E' morto all'età di 97 anni Giuseppe Sgarbi, padre di Vittorio ed Elisabetta. Farmacista con la passione per l'arte, aveva esordito nella narrativa a 93 anni col romanzo "Lungo l'argine del tempo", sollecitato a scrivere dalla figlia editrice e scrittrice. Uscirà l’8 febbraio,ora postumo, il suo ultimo romanzo "Il canale di cuori".

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto. Ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.