cpiroma(ASI) Roma - "Stamattina a Montagnola, nell'VIII Municipio, CasaPound ha impedito il consueto mercatino abusivo dei rom. L'area dove di solito vengono allestite le postazioni abusive è stata delimitata con del nastro segnaletico.

I nostri militanti poi hanno circondato la zona in via Francesco Acri, impedendo l'insediamento del mercatino". Così Massimiliano Pugliese, candidato presidente alle elezioni municipali per CasaPound Italia, che stamattina ha presenziato all'azione dimostrativa. "I cittadini - spiega Pugliese - sono stanchi di assistere quotidianamente a questa espressione di degrado ed illegalità. I rom che allestiscono il mercato peraltro sono stati spesso protagonisti di episodi di violenza e criminalità. L'azione di oggi è la dimostrazione che soltanto con l'ingresso di CasaPound nel Municipio si può cambiare concretamente la vita di questo territorio, devastato negli anni dalla cattiva amministrazione della sinistra". "Anche il Movimento 5 Stelle ha fallito, mentre il centrodestra ha condotto un'opposizione sterile e pavida. Ma adesso basta - conclude Pugliese - il 10 giugno i cittadini hanno veramente la possibilità di cambiare le cose scegliendo CasaPound Italia".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.