(ASI) Nella notte viennese, magari dopo un sontuoso giro di valzer nel Gala organizzato dalla CEV, Confederazione Europea di pallavolo, sono stati sorteggiati i gironi dell'edizione 2015 della Cev DenizBank Champions League.

Nei bussolotti c'erano le tre italiane aventi diritto: Cucine Lube Treia - questo il nuovo nome -, Sir Safety Perugia e Copra Elior Piacenza.

L'esordio. Il primo passaggio per l'europea della Sir Safety Perugia passerà per il Girone G, una rotta che andrà in Turchia, Belgio e Francia. Avversari dei Block Devils saranno i turchi dell'Halkbank Ankara, vice campioni d'Europa. Lo scorso anno arrivarono all'Halkbank quattro sesti della gloriosa Itas Diatec Trentino (Juantorena, Kaziynski, Rafael e Duric) più l'allenatore Stoytchev, ma a oggi non è dato sapere se la formazione resterà la stessa, viste le voci che vorrebbero un ritorno proprio del coach bulgaro sulla panchina di Trento. Il volo per la Francia porterà Grbic e i suoi a casa dei campioni nazionali del Tours VB. Questi nella scorsa stagione hanno vinto anche la Coppa di Francia e possono vantare in bacheca anche una Champions League (2004-2005).

Ultima squadra del girone sono i belgi del Noliko Maaseik, storica formazione del paese che può vantare molte partecipazioni alla Champions League, questa sarà la quattordicesima volta consecutiva.

L'esordio della Sir Safety Perugia nella Champions League, a calendari non ancora definitivi, dovrebbe essere il 5 novembre 2014 in casa contro i turchi dell'Halkbank Ankara.

I giganti. La sorte ha affidato ai campioni d'Italia di Alberto Giuliani il girone E, già denominato di ferro, con altre tre squadre che hanno vinto le edizione passate delle coppe europee. I cucinieri affronteranno, infatti, i campioni in carica del Belogorie Belgorod dove palleggia anche l'ex Lube Dragan Travica, i vincitori della CEV Cup 2014, Paris Volley, e il Fenerbahce Istabul che ha strappato all'Andreoli Latina in titolo in Challenge Cup.

La sfida. La Copra Elior Piacenza guidata da Andrea Radici - ex Altotevere Città di Castello -, si troverà a disputare un girone sulla carta più abbordabile, ma c'è da considerare che il 'lupi', non sono la stessa squadra della scorsa stagione. Con le partenze di De Cecco (Sir Safety), Fei (Macerata), Vettori (Modena) e il sicuro addio di Simon, hanno ridimensionato costi, e probabilmente ambizioni. Ciò detto giocheranno nella prima fase della Champions League nel girone A insieme alla squadra belga del Knack Roeselare, i rumeni del Tomis Costanta e i campioni svizzeri dell'Energy Investments Lugano.

Calendari e gironi. La preliminare della Champions League avrà inizio il 4 novembre 2014 e si concluderà il 27 gennaio 2015.

Questi i sette gironi usciti dalle urne di Vienna.

GIRONE A: Copra Elior PIACENZA (ITA), Knack ROESELARE (BEL), Tomis CONSTANTA (ROU), Energy Investments LUGANO (SUI)

GIRONE B: JASTRZEBSKI Wegiel (POL), Lokomotiv NOVOSIBIRSK (RUS), CAI TERUEL (ESP), Marek Union-Ivkoni DUPNITSA (BUL)

GIRONE C: Asseco Resovia RZESZOW (POL), BERLIN Recycling Volleys (GER), ACH Volley LJUBLJANA (SLO), Budvanska Rivijera BUDVA (MNE)

GIRONE D: Zenit KAZAN (RUS), VfB FRIEDRICHSHAFEN (GER), Olympiacos PIRAEUS (GRE), Posojilnica AICH/DOB (AUT)

GIRONE E: Cucine Lube TREIA (ITA), Fenerbahce Grundig ISTANBUL (TUR), PARIS Volley (FRA), Belogorie BELGOROD (RUS)

GIRONE F: PGE Skra BELCHATOW (POL), Precura ANTWERP (BEL), Hypo Tirol INNSBRUCK (AUT), Jihostroj CESKE BUDEJOVICE (CZE)

GIRONE G: Sir Satefy PERUGIA (ITA), Halkbank ANKARA (TUR), TOURS VB (FRA), Noliko MAASEIK (BEL)

Chiara Scardazza - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.