JuveReal copy(ASI) Notte da sogno o notte da incubo per la Vecchia Signora?
Al termine dei 90 minuti che hanno visto protagoniste Juventus e Real Madrid, nella gara di andata dei quarti di finale di Champions, la risposta è una sola. Notte da incubo.


Si infrangono qui i sogni dei bianconeri che vengono travolti da un incontenibile Ronaldo.
Ripercorriamo le fasi salienti del match.
I Bianconeri si schierano con il 4-4-2 con la coppia d’attacco formata da Higuain e Dybala e con Bentancur preferito a Marchisio a centrocampo.
Nessuna novità nel Real in cui gioca Isco assieme a Benzema e Cristiano Ronaldo.
Si scende in campo.
Primi minuti di gioco. Juve attendista e Real che punta sul possesso palla.
Già al 3’minuto arriva la rete di Cristiano Ronaldo. Palla che passa tra le linee e arriva a Isco. Straordinario l’intervento repentino di Cr7 che con una zampata di esterno destro beffa Buffon!
Doccia fredda per la Juve che dà avvio ad un match in salita.
Al 6’ i bianconeri provano a rispondere con Dybala che fa partire un mancino respinto in angolo da Ramos.
All’11’è ancora Real con un colpo di testa di Varane che spedisce alto! Brivido per i padroni di casa.
Venti minuti sul cronometro. Gli spagnoli abbassano i ritmi, mentre la Juve prova a spingersi in avanti.
Al 23’ punizione a favore dei bianconeri. Parte Dybala e Higuain va alla deviazione trovando la pronta risposta di Navas.
Al 29’ parte Khedira a grandi falcate ma il tedesco viene chiuso in angolo da Varane.
Al 34’ ancora una bella iniziativa della Juve con De Sciglio che, con un tiro in diagonale, spedisce di poco a lato. Nulla da fare per Dybala che tenta un intervento in scivolata.
E’il 36’quando trema la traversa bianconera e non solo.... Splendida la conclusione di Kroos dal limite dell’area! Real vicinissimo al raddoppio.
Al 38’ grande occasione che sfuma per la Vecchia signora. Angolo di Dybala, inserimento di Chiellini che tocca male e palla che termina in angolo su deviazione di Varane.
Finale di primo tempo. Al 44’La Joya si guadagna una punizione preziosa a seguito di un contrasto con Modric. Parte l’argentino ma trova la barriera che respinge.
Al 45’ è sempre Dybala a finire a terra, ma in questo caso il direttore di gara estrae il cartellino giallo per simulazione.
Termina qui la prima frazione di gioco. Fino a qui a decidere un inimitabile Cristiano Ronaldo.
Si riparte!
Al 50’ Rinaldo riceve palla da Benzema e va alla conclusione sul secondo palo. Palla che termina fuori di un soffio. Sospiro di sollievo per i bianconeri.
Al 52’ si fa vedere Bentancur che non prende bene le misure e spara altissimo.
E’il 56’ quando Dybala va a calciare un’altra punizione da posizione favorevole. Palla deviata dalla barriera che esce di un soffio.
Ma al 64’ si assiste ad un gol in rovesciata di Cristiano Ronaldo che lascia tutti senza parole!!! Incredibile rete del portoghese che sembra andare in cielo! Grande e meritato il tributo dello Stadium al fuoriclasse del Real che ringrazia!
Al 66’ arriva un’altra pesantissima tegola per i bianconeri con l’espulsione di Dybala per intervento scomposto a danni di Carvajal.
Strada che si fa sempre più in salita anche in vista della gara di ritorno.
Allegri pensa ai primi cambi, giocandosi le carte Mandzukic e Matuidi.
Al 72’ la Juve subisce anche il terzo gol che porta la firma di Marcelo. La vecchia signora non vede più la luce.
Lo Stadium non reagisce. Il Real continua ad attaccare e all’81’ è Modric a sfiorare la rete del 4 a 0 con un tiro che termina alto.
All’84’ arriva prima la conclusione mancata di Ronaldo e, poi, la traversa di Kovacic che lascia impietrito Buffon.
Al 92’ Ronaldo si divora il gol del 4 a 0 sparando altissimo a due passi dal portiere avversario.
Termina qui. La Juve esce sconsolata dallo Stadium dopo aver subito tre gol pesantissimi e dopo aver mancato due occasioni sul finale.
Appuntamento a Madrid dove alla Juve non servirà un’impresa ma un vero e proprio miracolo.

Maria Vera Valastro- Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.