(ASI) Sono stati 17 i gol messi a segno nel corso della 5.a giornata del massimo campionato italiano. Appena due le vittorie esterne, quelle di Roma (1-0 a Parma) e Inter (3-1 a Bologna), e tre le gare concluse a reti inviolate Juventus e Udinese guidano il torneo con 8 punti sul groppone, frutto di 2 vittorie e 2 pareggi.

I friulani si confermano miglior difesa della serie A, con appena un gol subito (Milan 1-1 Udinese). Alle lore spalle un plus di formazioni ancorate a quota 7: Napoli, Fiorentina, Genoa, Palermo, Cagliari e Chievo. Seguono Siena, Lazio, Milan, Catania e Roma, quest'ultima vittoriosa nel posticipo serale contro il Parma (3 punti come il Lecce) grazie ad un sigillo prezioso realizzato nei primi minuti della ripresa da Osvaldo, alla sua seconda, consecutiva, marcatura stagionale. Dopo l'esonero di Gasperini, la cura Ranieri sembra già funzionare. L'Inter ha infatti messo in cassaforte la sua prima vittoria dell'annata 2011/2012 che, insieme allo 0-0 contro la Roma di sabato scorso, vale 4 punti in classifica. Gli stessi di Novara e Atalanta. Gli oborici, in realtà, senza il gap di sei punti si troverebbero da soli in testa a quota 10. Il club allenato da Colantuono è la grande rivelazione di queste prime settimane calcistiche e, in sintonia con le prime due delle classe, non ha ancora subito una sconfitta. Tutt'altro umore si respira in quel di Cesena, dove lo 0 non vuole proprio andare in vacanza. Ma se Cesena piange, Bologna certamente non ride. Mister Bisoli non è ancora riuscito a strutturare un team efficente e feroce. Qualità che invece devono essere proprie di chi vuole immediatamente allontanarsi dalle cupe sabbie mobili della zona retrocessione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.