vis pesaro ternana 2018(ASI) Pesaro - Prima di campionato per le fere di Gigi De Canio che esordiscono sul campo della Vis Pesaro alla quarta giornata di campionato a seguito dell’incresciosa e assurda vicenda legata ai ripescaggi in Serie B.

Al “Tonino Benelli” ci sono ben 407 tifosi rossoverdi per sostenere la Ternana che domina i primi 15 minuti con grande intensità e un buon possesso palla a centrocampo.

 

Al 32’ occasionissima per le fere, Cross di Furlan e colpo di testa di Nicastro, Tomei salva sulla linea.

Al 37′ Cambio per la Ternana: esce Altobelli per infortunio al polso entra al suo posto Fazio

Al 40’ ancora un’occasione per le fere: Palla eccezionale di Peppe Vives per la testa di Marilungo, ma Tomei si esalta e compie il secondo miracolo.

Dopo due minuti di recupero termina la prima frazione di gioco sul risultato di 0-0.

Secondo tempo che si apre con un doppio cambio per la Vis Pesaro: fuori Gianola e Lazzari, dentro Balde e Briganti.

56’ Ternana ancora in attacco cross di Lopez per Marilungoche viene anticipato da un avversario prima di colpire di testa verso la porta difesa da Tomei.

68′ primo tiro della Vis Pesaro con l’ex rossoverde Diop dalla distanza, Iannarilli para senza problemi.

71’ triplice cambio per la Ternana esce Furlan, al suo posto Frediani, esce Marlilungo al suo posto Butic ed infine esce Nicastro al suo posto entra bomber Vantaggiato

Al 74’ nella Vis Pesaro esce Petrucci al suo posto entra Tessiore passando ad un 4-4-2.

Al 79′ calcio di punizione dal limite, guadagnato da Marino Defendi a seguito di un fallo di mano di un giocatore della Vis Pesaro. Alla battuta si presenta Lopez ma la palla termina alta sopra la traversa.

All’81’ ultimo cambio per i biancorossi esce Boccioletti al posto di Rizzato.

86′ cambio per la Ternana fuori Defendi dentro Bifulco.

91′ Occasione Ternana: ancora un miracolo di Tomei questa volta su colpo di testa di Butic.

Termina 0-0 il match tra Vis Pesaro e Ternana. Tante occasioni per le fere ma nessun gol in grado di portare a casa i primi tre punti della stagione.

 

Le dichiarazioni di mister Luigi De Canio a fine partita:

“Sono un pò deluso per il risultato, le premesse per vincere c’erano è stato molto bravo Tomei però fa parte del calcio. L’importate per me è che la squadra abbia fato tutto quello che era nelle possibilità. cercando di giocare sulle seconde palle e creare lo spunto per fare gol.
Purtroppo è stato l’unico rammarico di questa partita oltre all’infortunio di Altobelli.
I ragazzi si applicano molto e mi permettono di variare su molte soluzioni.
La squadra anche nella seconda parte ha fatto più di quanto mi aspettassi, poi è vero che verso la fine è mancata anche un pò di lucidità.
Loro avevano un schermo davanti alla difesa, ho chiesto a Furlan di andare a giocare alle spalle dei loro centrocampisti e ho voluto le due punte una vicina all’altra per essere più presente nell’area di rigore.
In difesa sono tutti in buone condizioni, ho preferito Gasparetto non volendo rischare Diakitè.
Su Altobelli so che si è fatto male alla spalla ma aspetto che ci dica qualcosa di più il dottore”.

 

Il tabellino:

VIS PESARO (4-3-3): Tomei; Hadsziosmanovic, Gianola, Gennari, Rizzato; Buonocunto, Paoli, Marchi; Petrucci, Diop, Lazzari F.

A disposizione: Bianchini, Briganti, Pastor, Romei, Rossoni, Boccioletti, Tessiore, Cuomo, Di Nardo, Olcese, Balde, Sabbatini.

Allenatore: Colucci.

TERNANA (4-3-3): Iannarilli; Defendi, Hristov, Gasparetto, Lopez; Altobelli, Vives, Salzano; Nicastro, Marilungo, Furlan.

A disposizione: Gagno, Vitali, Fazio, Diakitè, Bergamelli, Giraudo, Callegari, Bifulco, Frediani, Butic, Vantaggiato.

Allenatore: Luigi De Canio.

ARBITRO: Moriconi di Roma 2

ASSISTENTI: Zeviani-Bonomo

 

 

Edoardo Desiderio - Agenzia Stampa Italia

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.