Supercoppa Serie C: Ternana 1-0 Perugia. Salzano decide il derby umbro

TERNANA PERUGIA SUPERCOPPA SERIE C LEGA PRO 2020 2021(ASI) Terni - La Ternana torna a vincere il derby in casa dopo ben 14 anni e con l’occasione alza anche la coppa più importante della Lega Pro ovvero la Supercoppa di Serie C.

Il match molto teso fin dall’inizio, termina con il successo dei rossoverdi grazie ad uno splendido gol di Aniello Salzano, nonostante un primo tempo esaltante dei grifoni che avevano cercato di indirizzare la gara verso un risultato diverso.

Partita che parte bene per le Fere, gia dal 19′ con un cross di Furlan in favore di Vantaggiato. Poco dopo è il Grifo a prendere in mano il match con una prima incursione in area rossoverde, mettendo in seria difficoltà la costruzione di gioco di Lucarelli.

Al 24′ clamoroso errore difensivo tra Iannarilli e Kontek dove è abile Melchiorri nell’introdursi e tirare a rete ma il portiere rossoverde respinge la conclusione.

Ternana ‘Falletti dipendente’ nel primo tempo nonostante una buona incursione al 29′ del fantasista della ternana che mette sempre in difficoltà la prestante difesa biancorossa.

Al 37′ altro pericolo del Grifo con Sounas, che sfiora il gol con un destro dal limite ben respinto da Iannarilli.

Termina il primo tempo sul risultato di 0-0.

Nel secondo tempo la Ternana riprende in mano la partita e mette in difficoltà il Perugia di Caserta,

L’ undici binacorosso si vede solo nei primissimi minuti, precisamente al 56′ dove torna a sfiorare il gol del vantaggio con Rosi che tutto solo in area colpisce di testa su servizio da calcio d’angolo di Elia.

Al 64′ arriva il gol delle Fere con il solito e splendido assist di Falletti in area per l’accorrente Salzano che davanti a Minelli, sigla il vantaggio rossoverde.

Subito dopo il gol, Lucarelli effettua i consueti cambi Paghera e Frascatore per Mammarella e Partipilo mentre Caserta dà spazio a Banchimano, Vano, Murano e Konate al posto di Rosi, Sgarbi, Sounas e Melchiorri.

Lucarelli successivamente da spazio anche ad un ottimo Raičević per Vantaggiato.

A dieci minuti dal triplice fischio il Perugia resta in dieci per il secondo giallo a Vanbaleghem.

Lucarelli effettua gli ultimi cambi e manda in campo Russo e Peralta per Defendi e Falletti.

La partita si conclude 1-0 ed è subito festa rossoverde per la vittoria della supercoppa in un derby. Successo strameritato che va ad integrarsi ai numerosi record raggiuti in questa stagione.

Il tabellino:

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli, Defendi (c, 82′ Russo), Boben, Kontek, Mammarella (66′ Paghera); Proietti, Salzano; Partipilo (67′ Frascatore), Falletti (82′ Peralta), Furlan; Vantaggiato (72′ Raičević). A disposizione: Casadei, Russo, Laverone, Damian, Onesti, Ferrante, Torromino.

Allenatore: Cristiano Lucarelli

Perugia (4-3-2-1): Minelli; Rosi (c, 71′ Bianchimano), Sgarbi (76′ Konate), Monaco, Crialese; Sounas (72′ Vano), Vanbaleghem, Kouan; Melchiorri (71′ Murano), Minesso (63′ Di Noia); Elia. A disposizione: Fulignati, Bocci, Angori, Cancellotti, Favalli, Negro, Moscati.

Allenatore: Fabio Caserta

Arbitro: Marco D’Ascanio della sezione di Ancona (assistenti Gianluca D’Elia di Ozieri e Simone Teodori di Fermo; IV ufficiale Cristian Cudini di Fermo)

Rete: 64′ Salzano (T)

Ammoniti: 31′ Kontek, 88′ Iannarilli (T); 38′ Vanbaleghem, 89′ Murano (P)

Espulso: 81′ Vanbaleghem (P) per doppio giallo

 

Edoardo Desiderio - Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

L’eroe irredento della Brigata Sassari: Guido Brunner

(ASI) – Padova. Il nuovo libro di Stefania Di Pasquale, fresco di stampa per i tipi di Ravizza Editore, ha il merito di ricostruire la biografia di Guido Brunner, il quale, ...

Digitale. Convegno al Senato sulla intelligenza artificiale in vista del provvedimento annunciato dal sottosegretario Butti in arrivo in Parlamento

(ASI) Si è svolta, presso la Sala "Caduti di Nassirya" del Senato della Repubblica, la conferenza dal titolo, "IA: Innovazione ed Etica nel Cuore della Rivoluzione Digitale", promossa dalla Senatrice Cinzia ...

Bonus studenti 2024: tutti gli aiuti previsti

(ASI) Nel 2024 sono dodici i bonus studenti attivi, dedicati a coloro che studiano. Sono le famiglie, degli studenti minori a dover fare richiesta, altrimenti, se gli studenti sono maggiorenni, possono ...

Festival del giornalismo, per Forza Nuova è il festival del pensiero unico

(ASI)"Forza Nuova e Lotta Studentesca di Perugia ha voluto salutare il Festival del Giornalismo di Perugia con un’azione politica in centro storico, nell’ultimo giorno della sua edizione.

Valdegamberi (Consigliere Regione Veneto): "La grande finanza di Soros che depredò l’Italia, finanzia politici che si accaniscono contro di me” 

(ASI) "La verità viene sempre a galla. In molte occasioni la deputata del Partito Democratico Rachele Scarpa si è accanita contro di me, con ipocrite strumentalizzazioni e petizioni di scarso ...

Tanti hanno costruito il loro futuro sul martirio: forse c'è speranza anche per i palestinesi

(ASI) La storia è disseminata di episodi che fanno riferimento diretto o indiretto al martirio, cioè alle persecuzioni subite da singole persone o da interi popoli, a causa di poteri religiosi ...

Il pellegrinaggio di una volta dal canonico e il listino prezzi di oggi: l’involuzione della caccia al voto di molti politici

(ASI) Colpito dalle notizie di indagini dei Pm di mezza Italia per il voto di scambio, mi tornano in mente le modalità dei politici nei tempi andati, che sono ...

Crediti d’imposta, Cataldi (commercialisti): “Strumento da migliorare, non eliminare”

(ASI) “La sospensione del credito di imposta per i beni strumentali nuovi 4.0 e quello per le attività di R&S, emersa dapprima con la pubblicazione del decreto “blocca agevolazioni” ...

Artigianato: la sartoria e il suo concorso il ditale d’oro. a cura dell'economista Gianni Lepre

Artigianato: la sartoria e il suo concorso il ditale d’oro. a cura dell'economista Gianni Lepre

Energia, Federconsumatori: altro che mercato libero, si va verso il mercato del libero abuso. Nel settore del gas aumentano prezzi e speculazioni. Nuovo primato raggiunto: +6.862 euro annui.

(ASI) "L’Antitrust ha definito ieri come un vero e proprio tsunami quello che sta avvenendo nell’ambito dell’energia, a danno degli utenti. Un uragano fatto di scorrettezze, abusi, ...