Ternana 2-1 Bari. Defendi stende i 'galletti'

TERNANA 1925(ASI) Terni - Termina 2-1 il big match tra Ternana e Bari. Le fere escono vittoriose da una partita delicata che si era messa subito male per i rossoverdi che avevano subito già dal primo minuto la rete del Bari con Maita che da solo (complice un errore di Kontek) infila la retroguardia rossoverde, per il vantaggio biancorosso.

 

La Ternana fatica e non riesce a trovare il pareggio nel primo tempo, nonostante alcuni spunti interessanti.

Nella ripresa non ci sono grosse occasioni da rete per quasi tutta la mezz’ora fino a nemmeno 10 minuti dal termine dove le fere escono allo scoperto e affondano i galletti.

Calcio d’angolo di Mammarella e colpo di testa vincente sotto misura di Kontek, che da solo batte l’incolpevole Frattali per il temporaneo pareggio rossoverde.

La Ternana sfrutta il momento d’oro e proprio a pochi secondi dal termine al 95′ (6 minuti di recupero) sfodera il colpo vincente, con il capitano Marino Defendi che con un tiro magistrale su magnifico servizio del solito Carlo Mammarella batte Frattali.

E’ delirio rossoverde. Ormai le fere sono ad un passo dalla promozione!

Il prossimo match per le fere sarà mercoledì alle 17.30 contro il Teramo in terra abruzzese.

 

Il tabellino:

Ternana (4-2-3-1): Iannarilli; Defendi (c), Boben, Kontek, Mammarella; Proietti (55′ Paghera), Palumbo (77′ Damian); Partipilo (77′ Raičević), Falletti, Furlan (55′ Peralta); Vantaggiato (62′ Ferrante). A disposizione: Vitali, Celli, Russo, Suagher, Frascatore, Salzano, Torromino. Allenatore: Cristiano Lucarelli

Bari (4-3-3): Frattali; Semenzato, Perrotta, Di Cesare (c, 78′ Minelli), Sarzi Puttini; De Risio, Maita, Bianco; Rolando (78′ Sabbione), Cianci (78′ Antenucci), Candellone (56′ D’Ursi). A disposizione: Marfella, Fiory, Colaci, Dargenio, Rutigliano, Lollo, Mercurio. Allenatore: Massimo Carrera

Arbitro: Luca Zufferli della sezione di Udine

Assistenti: Claudio Barone e Giorgio Rinaldi di Roma1, IV° ufficiale Mario Cascone di Nocera Inferiore.

Reti: 82′ Kontek, 90+5′ Defendi (T); 2′ Maita (B)

Ammoniti: 63′ Paghera, 71′ Falletti (T); 73′ Bianco (B)

 

Edoardo Desiderio - Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Cangianelli (FIPE): per il gambling regolamentato parliamo di digitale, non solo di online

(ASI) Emmanuele Cangianelli, Presidente di EGP, organizzazione di categoria di FIPE Confcommercio degli esercizi pubblici che offrono giochi in concessione (bingo, scommesse, apparecchi da intrattenimento)

Incentivi alle Imprese, Bando ISI INAIL 2023: compilazione delle domande dal 15 aprile 2024

(ASI) Pubblicato il calendario dei prossimi adempimenti legati al bando ISI 2023, l'agevolazione che garantisce finanziamenti a fondo perduto per migliorare la sicurezza sul lavoro.

I tre indizi che fanno una prova dell’inquietante trojan che abbiamo addosso e ci segue ovunque

(ASI) “Un indizio è un indizio, due indizi sono una coincidenza, ma tre indizi fanno una prova”. Era quello che sosteneva Agatha Christie, la famosa scrittrice, regina del giallo. Mi è tornata ...

Missione del Ministro Tajani a Zagabria per partecipare alla sesta riunione del Comitato di coordinamento dei Ministri di Italia e Croazia

(ASI) Il Vice Presidente del Consiglio e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Antonio Tajani, è in missione a Zagabria per la sesta riunione del Comitato di coordinamento ...

Scuola: Marti (Lega), bene misure approvate in CdM tra cui proroga contratti ATA Roma, 27 feb. - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia

(ASI) Roma - “Bene le misure del MIM contenute nel nuovo decreto legge del Pnrr e approvate in Consiglio dei Ministri. Grazie a un lavoro puntuale e in costante sinergia ...

Confcommercio su regolamento ue imballaggi: rischio pesanti effetti su filiere produttive e distributive, modificare norme

(ASI) Il nuovo regolamento Ue sugli imballaggi, che sarà discusso in sede di trilogo ad inizio marzo, desta molte preoccupazioni e, in assenza di modifiche significative, rischia di travolgere interi ...

Pavanelli (M5S): “Sardegna, vittoria storica per Todde e il M5S”

“Alessandra Todde è la prima Presidente di Regione del M5S e la prima donna alla guida della Regione Sardegna. Si tratta di un risultato storico. (ASI) II cittadini sardi hanno ...

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo. Gianni Lepre, “una grande opportunità per Napoli e il Mezzogiorno”

(ASI) L’Economia della cultura come fattore di sviluppo, questo il titolo del Convegno che si svolgerà a Napoli il prossimo 28 febbraio nella splendida cornice di Palazzo Fuga.

L’Economia della cultura come fattore di sviluppo

(ASI) Si svolgerà a Napoli il 28 febbraio con inizio alle ore 9.30  presso Palazzo Fuga, l’ex Real Albergo dei Poveri, in Piazza Carlo III, un importante convegno incentrato sulla ...

Le nuove relazioni tra Argentina e Italia ripartono dal comparto energetico

(ASI) Ripartiranno dal comparto energetico le relazioni tra Italia e Argentina.