TRUMP ASI copy copy copy

(ASI) Alta tensione tra Stati Uniti e Russia. Quest’ultima ha affermato che le notizie diffuse ieri dagli Stati Uniti, sono prive di fondamenti in merito ai presunti test segreti di Mosca, su testate nucleari a basso rendimento per aggiornare il suo potenziale atomico.

L’azione, secondo quanto riferito dai servizi segreti di Washington, viola il Comprehensive Nuclear Test Ban Treaty. “Smentiamo categoricamente queste accuse”, ha riferito oggi l’ambasciatore del Cremlino negli Usa, Anatoly Antonov, in base a quanto riferito dall’agenzia di stampa Ria Novosti. Secondo il diplomatico, si tratta di “un attacco ben congegnato e organizzato non solo contro la Russia, ma contro tutto il regime di controllo delle armi e l’architettura della stabilità strategica”. E’ stata la prima volta che la Casa Bianca ha accusato, Vladimir Putin, di aver violato gli impegni presi con il Comprehensive Nuclear Test Ban Treaty stipulato nel 1996. Il trattato non è mai entrato in vigore, perché è stato ratificato da un numero insufficiente di Stati, ma i grandi Paesi della comunità internazionale hanno deciso di attenersi alle sue regole.

Marco Paganelli – Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.