800px Michel Temer foto oficial copy(ASI) I moderati brasiliani continuano a ricercare un candidato unitario in vista delle presidenziali del prossimo ottobre. Lo ha ribadito il presidente Michel Temer nel corso di un'intervista ai media locali. Per il momento infatti il Movimento democratico brasiliano (Mdb), cui appartiene lo stesso Temer, è indeciso tra due diverse candidature, quella del capo dello Stato che però non ha un grande seguito nel paese, e Henrique Meirelles, ex ministro delle Finanze.


Secondo Temer però entro la fine di giugno il partito dovrebbe convergere su un nome unico.
Temer ha anche aggiunto di non voler scartare nessuna possibilità, neanche un eventuale appoggio all'ex governatore di San Paolo Geraldo Alckmin, candidato al Palazzo del Planalto per il Partito della social democrazia brasiliana (Psdb), con il quale emissari del presidente hanno già dato inizio a negoziati per una possibile alleanza elettorale.
A pochi mesi dalle elezioni comuinque mancano ancora candidature ufficiali di personaggi di rilievo. Tra i tanti nomi che circolano tra i moderati figurano il presidente della Camera, Rodrigo Maia, il senatore Alvaro Dias, l'imprenditore Flavio Rocha, l'ex presidente della Banca nazionale di sviluppo economico e sociale (Bndes), Paulo Rabello de Castro e anche l'imprenditore Joao Amodeo.

Fabrizio Di Ernesto-Agenzia Stampa Italia

Foto Di Beto Barata/PR - Questo file è stato ricavato da un'altra immagine : Presidente Michel Temer - Foto Oficial Original.jpg, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=63994781

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.