congresso nursind(ASI) Milano - Il Sindacato delle Professioni Infermieristiche -Segreteria di Milano rinnova le proprie cariche e tira le somme dopo tre anni molto intensi. Tre anni che hanno visto aumentare gli iscritti del 200%: merito di un'indispensabile azione sindacale svolta nei luoghi di lavoro, dei tanti servizi offerti, della quota associativa più bassa del comparto Sanità e di un ricco calendario di eventi formativi.

Perché con la professione e la salute non si scherza Milano, 11 ottobre 2018. In attesa del Congresso Nazionale NurSind - il Sindacato delle Professioni Infermieristiche - che si terrà a Torino il 25, 26 e 27 ottobre 2018, si è svolto il III Congresso Territoriale NurSind Milano con l'elezione del nuovo Direttivo territoriale. Dieci gli infermieri eletti, in rappresentanza di diverse realtà del milanese. Sono stati riconfermati Rosario Pagana a Segretario Territoriale e Nicoleta Veronica Voichescu a Segretario Amministrativo.

I "numeri" del Sindacato a Milano L'elezione del Direttivo territoriale è anche l'occasione per tirare le somme dell'ultimo mandato. "Come tutta la struttura a livello nazionale, NurSind Milano ha fatto passi da gigante, e in questi ultimi anni le sue strutture si sono ingrandite sensibilmente" spiega Rosario Pagana. "La Segreteria di Milano, rispetto a 3 anni fa, ha una solida base di associati e ha registrato una crescita di oltre il 200%. Siamo soddisfatti del lavoro svolto finora, ma ovviamente non ci si può sedere sugli allori. Anche se negli ultimi tempi abbiamo visto l'apertura di nuove Segreterie Aziendali (ad esempio ex AA.OO. Gaetano Pini, Fatebenefratelli e Oftalmico, San Paolo) e il nostro ingresso, come NurSind, in importanti strutture della sanità privata quali l'Ospedale San Raffaele e l'Istituto Humanitas". Tuttavia, "C'è ancora molto da fare per la difesa di quei diritti che sempre più spesso vengono negati e per la tutela da ciò che rappresenta una piaga che la nostra categoria vive quotidianamente: il demansionamento".

Un Sindacato che sta bene e fa bene "La nostra organizzazione sindacale è in salute, cosa non del tutto scontata in questi ambiti e in questo momento" precisa Pagana. "Cerchiamo di essere sempre più vicini e proattivi verso i nostri associati. Perché la nostra, quella degli infermieri, è una categoria professionale molto particolare e strategica: se noi infermieri siamo nelle condizioni di lavorare bene e professionalmente, stanno bene anche i pazienti". Tanti servizi, quota contenuta Tra le ragioni del numero sempre maggiore di iscritti al NurSind, spiccano sicuramente anche i servizi offerti. "CAF, Patronato, Consulenza Legale sono servizi totalmente gratuiti proposti ai nostri associati" aggiunge Nicoleta Veronica Voichescu. "Il tutto a fronte di una quota associativa mensile, comprensiva pure di Assicurazione professionale per Colpa Grave e Tutela Legale, che risulta essere la più competitiva del comparto Sanità".

Rotta sulla formazione Convinto che la formazione di qualità sia una delle chiavi di volta per svolgere al meglio la professione dell'Infermiere, NurSind Milano ha proposto agli associati, nel corso di questi ultimi anni, diversi eventi ECM. E per questo autunno e per il 2019 sono già in calendario altrettanti interessanti appuntamenti. Perché la formazione e la preparazione contano, soprattutto quando si ha che fare con la salute dei cittadini. Il Direttivo Territoriale NurSind Milano Ecco i 10 infermieri eletti all'ultimo Congresso Territoriale NurSind Milano: Rosario Pagana (ASST FBF Sacco); Nicoleta Veronica Voichescu (ASST Gaetano Pini-CTO); Anurada Bresciani (ASST FBF Sacco); Salvatore Barca (ASST Santi Paolo e Carlo); Giovanni Migliaccio (ASST Santi Paolo e Carlo); Massimo Di Francesco (Ist. Naz. Tumori); Walid Najjar (Ist. Geriatrico Milanese); Michele Esposto (ASST G.O.M. Niguarda); Giorgio Filippini (Ospedale San Raffaele); Luigi Rinaldi (Ospedale San Raffaele).

NurSind NurSind è il primo ed unico sindacato infermieristico ad aver raggiunto la rappresentatività a livello nazionale. NurSind nasce nel 1998 in provincia di Cagliari e Trapani e negli anni si è diffuso in tutta Italia, dove è presente con oltre 100 segreterie territoriali: oggi conta più di 30.000 iscritti a livello nazionale. NurSind ha lo scopo di tutelare gli interessi e le prerogative della professione e di collaborare con le istituzioni per ripristinare la legalità e realizzare tutti gli obiettivi previsti dalla normativa in tema di diritti sanitari. Lo dichiara in una nota  Nursind, Segreteria Territoriale di Milano.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.