pornocratie di Ovidie 1(ASI) Il documentario Les nouvelles multinationales du sexe diretto dall'icona femminista ed ex-performer francese Ovidie, apre la terza edizione diFish&Chips– giovedì 18 gennaio ore 21.00 al Cinema Massimo.

Il film, acclamato a numerosi festival come SXSW (USA), CPH:Dox (Danimarca), Docville (Belgio), DokFest Munich (Germania), Way Out West (Svezia), Doxa (Canada), è un'inchiesta sulla moderna industria del porno mainstream e dei cosiddetti redtubes prodotto dalla Magneto Presse con Fatalitas Productions, con la partecipazione di Canal+.

Un lavoro fondamentale per scoprire e riflettere su quello che si cela dietro alle piattaforme online di fruizione di materiale pornografico, che FiISH&CHIPS è orgoglioso di presentare al pubblico insieme a numerosi altri film in programma nella threesome edition – dal 18 al 21 gennaio – a dimostrazione che il cinema erotico e pornografico è molto più ricco e stimolante di quanto i canali mainstream possano indurci a credere.

Di seguito il comunicato stampa sul film d'apertura, in allegato anche due immagini dal documentario e una fotografia della regista Ovidie.

Confidando nella tua attenzione, sono a disposizione per qualsiasi curiosità.

(ingresso intero € 7,50 / ridotto € 5,00)

L'edizione 2018 è alle porte per Fish&Chips Film Festival, il Festival internazionale del Cinema Erotico e del Sessuale che da tre anni si svolge a Torino. Dal 18 al 21 gennaio, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, il festival porterà al Cinema Massimo lunghi e corti in concorso, omaggi a figure simboliche della cinematografia erotica e proiezioni speciali, oltre a eventi, mostre e laboratori in altre location cittadine.

Ad aprire la threesome edition diFish&Chips– giovedì 18 gennaio ore 21.00 al Cinema Massimo – il documentarioPornocratie. Les nouvelles multinationales du sexe, un'inchiesta sulla moderna industria del porno mainstream e dei cosiddetti redtubes,diretto dall'icona femminista ed ex-performer francese Ovidie e acclamato a numerosi festival come SXSW (USA), CPH:Dox (Danimarca), Docville (Belgio), DokFest Munich (Germania), Way Out West (Svezia), Doxa (Canada).

Ogni anno nel mondo vengono visualizzati più di 100 miliardi di video pornografici, la stragrande maggioranza sono disponibili gratuitamente su piattaforme online di streaming - i redtubes – e di questi molti sono video pirata. L'industria tradizionale del porno sta morendo, mentre i performer sono costretti a pratiche sempre più umilianti per soddisfare le richieste del pubblico e tonnellate di materiale a portata anche dei giovanissimi.

Il film, indaga quello che si nasconde dietro questi siti, i retroscena oscuri di un mondo governato da enormi quantità̀ di denaro sospetto, sfruttamento e malavita.

"Come festival dedicato al cinema erotico e sessuale, non potevamo non presentare un documentario che cerca di dare un quadro - non lusinghiero - dell'attuale produzione pornografica mainstream." dichiara la direttrice Chiara Pellegrini "E siamo, inoltre, orgogliosi di presentare al festival realtà che invece sono molto attente al benessere e al giusto compenso dei propri attori e attrici: il primo anno Erika Lust, poi Four Chambers e quest'anno la statunitense Pink&White Production. Un'altra pornografia è possibile? Vi invitiamo a scoprirlo insieme."

Pornocratie. Les nouvelles multinationales du sexe è un lavoro fondamentale per scoprire e riflettere su quello che sta dietro alle piattaforme online di fruizione di materiale pornografico.

Il film è prodotto dalla Magneto Presse con Fatalitas Productions, con la partecipazione di Canal+.

Ovidieè un'autrice, filmmaker e regista di film erotici. I suoi film mostrano una sessualità etica e realistica, e sviluppano il concetto di pornografia femminista. È inoltre giornalista e autrice di svariati libri, tra cui "Porno Manifesto" (2002), una vivida denuncia dei preconcetti che circondano l'industria cinematografica del porno.

FISH&CHIPS FILM FESTIVAL è realizzato in partnership con Museo Nazionale del Cinema

Sponsor: Compagnia dei Caraibi

Sponsor tecnici: Giano Design, Lacumbia, Poormanger, Silvia Picari, Stramonio

Partner tecnici: Amantes, Blah Blah, Cavallerizza Irreale, Circolo del Design, GxT

In collaborazione con CAMERA - Centro Italiano per la Fotografia, DAMS, Magazzino sul Po, Piemonte Movie, Psicologia Film Festival, Rosario Gallardo

Media Partner: Agenda del Cinema a Torino, Radio Banda Larga, Taxi Driver

Con il patrocinio di Città di Torino

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.