Foto Benevento Milan(ASI) - Benevento. Gennaro Gattuso esordisce sulla panchina del Milan e il Benevento conquista il suo primo punto della stagione. E lo fa con un gol di testa del suo portiere, al 95'.

Questa la sintesi di Benevento-Milan con Gattuso che si è visto strappare tre punti fondamentali e tenuti in pugno per tutta la partita. O quasi. Gara bloccata durante i primi minuti di gioco con un'occasione pericolosa al 10': Brignoli salva su Kalinic che aveva sfruttato un errore dei padroni di casa per cercare il vantaggio. Dopo il tentativo di Bonaventura che spedisce alle stelle, Suso si incarica di un calcio di punizione invitante, ma il portiere di casa si difende bene. Per il Benevento, Parigini spreca di testa e poco dopo, la partita si sblocca. Il Milan apre le danze con Bonaventura che sfrutta le disattenzioni difensive della squadra di casa e segna lo 0-1. Il gol carica i rossoneri, anche se il Benevento non resta a guardare: Cataldi e Parigini si propongono, ma la difesa ospite risponde bene. Nel secondo tempo, il Benevento accorcia le distanze, siglando il suo settimo gol stagionale: merito di Puscas che con un tap-in batte Donnarumma, dopo la grande parata su Letizia. Il match entra nel vivo, quando il Milan si porta di nuovo in vantaggio: gol di Kalinic, bravo a sfruttare l'assist preciso di Bonaventura. I rossoneri - in inferiorità numerica dopo l'espulsione di Romagnoli - gestiscono il vantaggio senza scendere più di tanto in attacco, convinti di aver centrato quella vittoria che avrebbe fatto bene all'umore e alla classifica. A Benevento, però, succede un episodio che ha dell'incredibile. Al 95' i padroni di casa pareggiano: calcio di punizione di Cataldi e gol di testa clamoroso di Brignoli che sigla il 2-2 ed entra nella storia.

Angelica Cardoni - Agenzia Stampa Italia

Il tabellino

BENEVENTO-MILAN 2-2
(primo tempo 0-1)

MARCATORI: Bonaventura (M) al 38' p.t.; Puscas (B) al 5', Kalinic (M) al 12', Brignoli (B) al 50' s.t.

BENEVENTO (4-3-3): Brignoli; Letizia, Djmisti, Costa, Di Chiara (dal 35' s.t. Gyamfi) ; Memushaj (dal 35' s.t. Coda), Chibsah, Cataldi; D'Alessando, Puscas, Parigini (dal 22' s.t. Brignola). (Belec, Del Pinto, Viola, Venuti, Kanoute, Lombardi, Antei, Gravillon). All. De Zerbi.

MILAN (3-4-3): G. Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini (dal 15' s.t. Abate), Kessie, Montolivo (dal 28' s.t. Biglia), Rodriguez; Suso (dal 42' s.t. Zapata), Kalinic, Bonaventura. (A. Donnarumma, Storari, Antonelli, Calabria, Gomez, Paletta, Locatelli, Cutrone, André Silva). All. Gattuso.

ARBITRO: Mariani di Aprilia.

NOTE: espulso Romagnoli al 30' s.t. per somma di ammonizioni; ammoniti Cataldi, Di Chiara, Abate per gioco scorretto, Kessie per c.n.r.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.