(ASI) Potrebbe essere la serata decisiva per i bianconeri.
Se la Vecchia Signora dovesse trionfare nel derby della Mole e se il Milan riuscirà a fermare la galoppata della Roma nel posticipo, i bianconeri si vedranno cucito lo scudetto con tre giornate di anticipo.


Palpita a battiti accelerati il cuore dei tifosi juventini che sognano di vedere entrare nella storia la squadra come prima formazione italiana a vincere sei scudetti consecutivi.
Formazione a specchio per il Torino che opta per lo stesso modulo degli avversari, schierandosi con il 4-2- 3-1.
Turno di riposo per molti titolari bianconeri in vista del ritorno di Champions di martedì prossimo contro il Monaco. Fuori Barzagli, Alves, Chiellini, Higuain, Pjanic, Buffon e Alex Sandro.
Si parte! Si accendono i riflettori su uno dei derby più attesi di Italia.
Juve subito aggressiva e compatta, e Toro che prova a mettere la testa fuori dopo un inizio di partita sottotono.
Al 10' cross insidioso di Lichtsteiner, ma Moretti allontana.
Al 12' il Torino attacca con Iago Falque che scambia con Belotti. Conclusione da fuori area del Gallo che va al tiro con potenza e poca precisione.
Al 15' occasione Juve ! Traversa piena di Benatia su corner di Dybala. Il pallone arriva poi a Bonucci che spedisce alto!
Brivido per il Toro!
Al 19' si fa vedere anche Sturaro che spara da fuori! Palla a lato di un soffio.
La Juve abbassa i ritmi, mentre i granata spingono di più.
Al 26' occasione per il Torino con Iago Falque che prende male le misure sul cross di Molinaro.
Al 29' si vede anche Mandzukic che va alla conclusione al volo ma non colpisce bene.
Al 31' paratona di Hart sul destro di Lichtsteiner!
Grande intensità in campo...
Al 34' ci prova Belotti che anticipa Benatia ma spedisce fuori di qualche metro.
La Juve risponde al 40' con lo stesso Benatia che, su punizione di Dybala, aggancia ma non trova la porta. Segnalato il fuorigioco.
Al 46' destro alto di Ljajic che chiude il primo tempo col brivido.
Partita intensissima fino a qui. Squadre a riposo e 45 minuti ancora da vivere.
Via al secondo tempo!
Il Torino si spinge subito in avanti, ma la Juve si rende pericolosa in due occasioni. Prima con Sturaro e poi con il cross di Lichtsteiner.
Al 52' arriva la prima rete con la firma di Ljajic. Punizione perfetta che bacia l'incrocio dei pali. Torino in vantaggio!
Al 54' conclusione in diagonale di Mandzukic che spedisce fuori di un soffio.
Minuti bollenti sul campo dello Stadium dopo l'espulsione di Acquah per doppio cartellino giallo. Durissima l'entrata con piede a martello ai danni di Mandzukic.
Allontanato Mihajlovic per proteste.
62'minuto. Assist preciso sul secondo palo e colpo di testa di Rincon. Palla che termina fuori e lascia sfumare una buona occasione per i bianconeri. Al 66' Baselli fa partire una conclusione potente dal limite ma Neto non si lascia sorprendere e respinge lateralmente.
Al 68' occasionissima Juve. Appoggio perfetto di Dybala per Khedira e conclusione da dimenticare del tedesco che sbaglia tutto!!!
Juventus che spinge in avanti con le ultime energie.
Al 71' Higuain prova ad a andare alla conclusione ma viene murato dalla difesa avversaria.
Al 73' sono sempre i bianconeri a pressare, ma Il Pipita si coordina male e lascia sfumare...
Al 78' é Bonucci a cercare la rete da distanza ravvicinata, ma Hart blocca senza problemi.
All' 83' minuto é Asamoah a sparare altissimo! Tanti gli errori commessi dagli uomini di Allegri in questa serata di Derby.
Al 92' sorprendente rete di Higuain che controlla e fa partire un destro imprendibile!!!
I bianconeri agguantano il pareggio e sul finire provano a vincere il match!
Si interrompe a trentatré la striscia di vittorie consecutive in casa della Vecchia Signora. Il Toro esce a testa alta dal derby della Mole e costringe la Juve a rimandare i festeggiamenti.

Maria Vera Valastro- Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web: Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.