pignatone(ASI) Roma - “Accordo raggiunto tra governo e comuni per il fondo di 1 miliardo e 600 milioni per il bando periferie, che invece di essere messo in atto nel 2020 troverà applicazione già a partire dal nuovo anno.
Una promessa mantenuta, quindi, ai comuni e ai cittadini. Peraltro, ricordando che questo fondo era un’illusione messa in atto dal vecchio governo, una mera campagna elettorale di Renzi che aveva dato il via alla scatola, ma non aveva pensato al contenuto”. 
Così il deputato alla Camera del Movimento 5 Stelle Dedalo Pignatone che aggiunge: “sulla questione, in questi mesi, abbiamo assistito a molti attacchi da parte del sindaco di Caltanissetta. 
Il sindaco Ruvolo parlava di rispettare i contratti tra governo e città, rispettando appunto il patto per le Periferie, cosa che il nostro Governo sta dimostrando di fare, ma di come lui cosa dovremmo dire? Siamo sicuri che abbia rispettato i contratti con i suoi cittadini?”. Il deputato 5 Stelle si riferisce all’ordinanza sindacale del 16 ottobre 2010 che sanciva l’accordo tramite cui i proprietari della palazzina di via Rendentore cedevano l’area al Comune e con cui contestualmente lo Iacp si impegnava a ricostruirlo, assegnandolo alle stesse famiglie. 
“Le famiglie, - continua Pignatone - che nel frattempo sono state allocate nell’ex caserma del villaggio Santa Barbara poiché lo Iacp si è poi rifiutato di ricostruire il condominio. Vi è anche un atto notarile, siglato proprio il giorno dopo quella delibera. E infine la beffa, nel 2017, le famiglie ricevono l’ordinanza di sfratto forzato poiché l’immobile deve essere ristrutturato dallo Iacp e destinato ad altre famiglie. In pratica, da un lato il sindaco acclama vittoria per i cittadini per il bando Periferie e, dall’altro, non fa nulla quando i suoi cittadini hanno necessità di un alloggio privatogli via dallo stesso ente”. 
In ultimo, Pignatone parla del bando specifico che riguarderà il villaggio di Santa Barbara. “Saremo lì a vigilare, – conclude - perché tutto venga mantenuto e i contratti rispettati. Lunedi sarò a Santa Barbara, al consiglio comunale, per portare il mio saluto e spiegare come una Caltanissetta migliore è possibile”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.