potenti(ASI) Roma - "Intervengo per esprimere la mia vicinanza al Comitato per la Salute Pubblica costituitosi a Piombino nonché la mia personale soddisfazione per l' alto senso civico dimostrato nel corso della manifestazione di sabato scorso.

 

Circostanza non scontata quando la popolazione manifesta contro una amministrazione che si ritiene ancora egemone sulla comunità, sino a negare ai propri cittadini il diritto di esprimersi attraverso referendum.
Come dimostrato dai lavori della Commissione speciale di inchiesta sul ciclo dei rifiuti, operante nel corso della XVII legislatura, la gestione del sistema discariche toscane è costellato di esempi di malaffare, di soggetti compiacenti con amministrazioni facenti riferimento all' area di Sinistra, e di personaggi che riemergono sistematicamente in vari episodi di indagine.
Giusto, quindi, diffidare di un progetto che basa il suo futuro strategico sulle radici di una esperienza non positiva.
E' compito di chi aspira ad assumere incarichi di governo locale delle città, come il caso piombinese è per la Lega, lavorare a fianco e per i cittadini, proponendo un cambio di passo nella gestione di quelle iniziative palesemente figlie di rapporti politici consociativi e/o che siano imprenditorialmente inopportune per la esasperata situazione economica della comunità in cui queste vanno ad essere inserite". Lo dichiara l'On. Manfredi Potenti, membro II Commissione Giustizia in quota Lega.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.