tibonisociale(ASI) "A distanza di 50 giorni dalle elezioni del 4 marzo, assistiamo ogni giorno ad un vero e proprio teatrino politico, destra e sinistra, incuranti degli interessi del paese giocano al tavolo verde la carta della leadership. Da una politica sana ci aspettiamo risposte concrete, mentre da una politica incancrenita dagli interessi personali, non possiamo altro che aspettarci un nulla di fatto.

La sana politica non smarrisce mai la sua vera natura, ma è l’uomo attuale o pseudo politico, che ha smarrito il senso etico e nobile del servire il proprio paese e la propria gente. Ciclicamente ci si dimentica della centralità delle persone, delle loro storie e dell’importanza di saper guardare e ascoltare, è così che la scena viene occupata dai commedianti dell’individualismo, un individualismo che ha portato il paese allo sbando e allo sfascio più assoluto.

Ecco allora che la politica del MIC non può che non iniziare dal territorio e dalla sua gente, perché essere attori degli interessi della gente è uno dei principi fondanti del MIC, in quel fare che i partiti tradizionali hanno da tempo dimenticato, perché troppo attenti a curare i propri interessi personali.

Su queste basi, è nata "Italia Solidale Ente terzo Settore”, cuore sociale del MIC, che intende agire per le ingiustizie ed emergenze, attraverso una rete di solidarietà mediante un network di assistenza alle persone in difficoltà e difesa dei diritti civili.

"Italia Solidale Ente terzo Settore” diretto dalla Team Leader Nazionale Catia Miraglia, si svilupperà a territorio attraverso una formula nuova del principio di solidarietà, ovvero il “Club Solidale”, in quella che vuole essere una nuova visione ed innovazione del principio di solidarietà, attraverso un sistema “mutualistico” degli aderenti al Club stesso.

MIC & "Italia Solidale Ente terzo Settore” con i suoi primi Club del Piemonte nati a Susa e Carmagnola, sono partito-solidale etico ed onesto uniti nel «fare». Il progetto Club Solidale si avvia così a svilupparsi in ogni Comune, sono queste le parole del Leader di Italia nel Cuore Mauro Tiboni, che rivolge un particolare invito a tutti, affinché tutti diventino partecipi di questa nuova e doverosa iniziativa che nasce a sostegno degli Italiani sempre più abbandonati ed emarginati". Lo dichiara il  leader del Movimento Italia nel Cuore Mauro Tiboni.

 

 

 

*Foto da sinistra la responsabile Catia Miraglia e il leader del MIC Mauro Tiboni

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.