pesaconteiner(ASI) Il progetto presentato all'attenzione del Parlamento Europeo abbatte l'impatto ambientale nel settore della pesistica industriale e genera occupazione per l'assistenza alla nuova tecnologia che richiede mano d'opera specializzata.

La tecnologia Sensolweighs , nasce da un’azienda varesina dalle antiche origini veneziane, il Gruppo ha raggiunto un importante traguardo tecnologico per la salvaguardie ambientale attraverso un progetto rivoluzionario di pesatura digitale. Nel 1773, quella che nel 1879 sarebbe diventata Cogo Bilance, www.cogobilance.it , era un opificio dotato di un’officina meccanica che metteva a punto bilance e pese commerciali. Una storia di oltre due secoli e mezzo di traguardi e brevetti importanti. Risale al 1911 Securitas, il primo apparecchio per la pesatura di sicurezza, largamente impiegato nel settore dei trasporti. Oggi Cogo Bilance che raduna sotto di sé tutti i marchi storici della pesatura italiana. Eccellenza europea nella progettazione e realizzazione di bilance industriali, impiegate in diversi settori tra cui quello delle costruzioni e della movimentazione di carichi pesanti, ha progettato un rivoluzionario sistema di pesatura per camion: Sensolweighs.

Attualmente la pesatura avviene con un sistema dispendioso, in termini di risorse ambientali ed economiche, perché richiede l’escavazione e la muratura di una buca specifica di dimensioni ragguardevoli, 19mt x 350cm e una profondità di 80 cm.

Sensolweighs, una sorta di tappeto dotato di sensori digitali, azzera la necessità di qualunque buca e minimizza gli impatti ambientali, garantendo non solo una pesatura affidabile in tutta sicurezza, ma anche un consistente risparmio di tempo, acqua e carburante. E’ stato infatti calcolato che per la realizzazione di ogni buca sono necessari 5000lt di acqua e 400lt di gasolio: le buche realizzate mediamente in un anno in Europa sono 25000 e di queste oltre 1/5 sono costruite in Italia.

Nadia Dell’Oro per Agenzia Stampa Italia, distribuzione retewebitalia.net

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.