Sport

PERDICHIZZI: “IL MOMENTO NO PASSERA’” Fermo ad una sola vittoria, il basket Brindisi ha riassestato l’organico in settimana. Sulla via del ritorno a casa dopo la sconfitta di Varese, il coach biancoazzurro Perdichizzi non perde la fiducia, comunque tranquillo per potere, lavorare di poter lavorare con la squadra al completo. “In momenti come questo è bene tener conto delle cose positive per ripartire da quelle con i nuovi innesti.” Foto dal sito www.newbasketbrindisi.it

I risultati finali della 15.a giornata di serie B hanno permesso al Novara di rafforzare il primo posto in classifica. Gli uomini di Tesser si sono imposti 2-1 in extremis a Piacenza grazie alla rete decisiva di Bertani, siglata ad un minuto dalla fine del match.

E' stato un turno infrasettimanale amaro per la Lazio sconfitta 1-0 al "Manuzzi" di Cesena. La rete di Parolo ha permesso ai calciatori romagnoli di abbandonare l'ultima posizione in classifica. Gli uomini di Reja si sono mostrati più intraprendenti rispetto agli avversari, ma la difesa casalinga non ha sofferto le famigerate pene dell'inferno.

 Sull’aereo di ritorno dalla Nuova Zelanda, sede dei campionati del mondo 2010, il Presidente della Federazione Canottaggio Enrico Gandola ha rilsciato un’intervista ad Agenzia Stampa Italia. “Più che soddisfatto delle 7 medaglie. In questi mondiali cercavamo indicazioni in merito al condiviso lavoro di rinnovamento portato avanti dal nostro Commissario Tecnico De Capua dal suo staff. Rinnovamento e giovani sono due componenti che mal si sposano con la cultura italiana del “tutto e subito”. Noi invece abbiamo scelto quella dei piccola passi, convinti di arrivare in alto. Godiamoci le prestazioni dei nostri ragazzi a Karapiro e guardiamo avanti."

Dopo il quarto turno di campionato l’Olimpia Milano, grazie alla netta vittoria su Brindisi (97-76, con 21 punti di Hawkins e 16 di Mancinelli; per Brindisi 19 di Diawara), continua a comandare in perfetta solitudine la classifica di Serie A di pallacanestro.

E' ancora l'Empoli l'unica squadra imbattuta del campionato cadetto. Il big match della 14.a giornata di serie B, quello che vedeva contrapposte le formazioni di Novara ed Empoli, è terminato con il risultato di parità. Bertani ha avuto il merito di portare in vantaggio i suoi ad inizio primo tempo. Nella ripresa i toscani si sono imposti con un gioco solido e frizzante, realizzando il gol del pareggio grazie al fantasioso Lazzari.

Io voglio! L'affermazione kantiana, legata al desiderio di volere, sta caratterizzando l'avvio stagionale della Juventus. I 18 punti fin'ora ottenuti sono frutto di meccanismi tattici ben funzionanti e di un gioco che soddisfa maggiormente la fase offensiva, in cui il non più giovane Alex Del Piero continua ad essere il leggendario protagonista.

Nagoya. L’Italia sorride ancora. Lo Bianco e compagne con una prestazione senza sbavature travolgono letteralmente la Thailandia 3-0 (25-13 25-12 25-19) e continuano a coltivare le speranze di qualificarsi per le semifinali. Era importante vincere ed era importante farlo con una differenza ampia.

La fantasia travolgente di Pastore e la concretezza di Pinilla sono state le armi in più che hanno permesso al Palermo di superare un Genoa povero di idee e di gioco. Il posticipo della 10.giornata di serie A si è tinto interamente di rosanero. Troppo debole ed impacciato questo Genoa, meritatamente sconfitto al caloroso "Renzo Barbera" da una formazione scatenata ed imprevedibile quando è in forma.

I sogni e le speranze sono ancora vivi. Una grande Italia “mura” gli Stati Uniti 3-1 e continua a credere nella qualificazione alle semifinali che contano. Partita magistrale della squadra di Massimo Barbolini, che ha ritrovato le antiche certezze ed ha imposto l’alt a una formazione come quella statunitense che veniva da 17 vittorie consecutive nelle manifestazioni ufficiali, tra Grand Prix e Mondiale.

Bronzo per Laura Milani e per l'otto pesi leggeri

KARAPIRO (NZL), 07 novembre 2010 - Marcello Miani si laurea campione del mondo nel singolo pesi leggeri a Lake Karapiro. I Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri in Nuova Zelanda si chiudono bene per l’Italia grazie all’oro del singolista ravennate e ai due bronzi conquistati dalla singolista leggera Laura Milani (Fiamme Gialle) e dall’otto pesi leggeri (Luigi Scala, Davide Riccardi, Luca De Maria, Armando Dell'Aquila, Matteo Pinca, Gennaro Gallo, Livio La Padula, Bruno Mascarenhas, tim. Vincenzo Di Palma).

2100 spettatori e oltre 10000 euro di incasso: è questo il risultato più significativo del 4° Galà dello Sport, amichevole a scopo benefico organizzata a sostegno dell'Associazione Bianca Garavaglia, che da oltre 20 anni sostiene la ricerca sui tumori infantili. Yamamay Busto Arsizio ed MC Carnaghi Villa Cortese, nonostante le numerose assenze, hanno dato vita ad una gara lunga ed emozionante, chiusa solo al photo pinish dalla squadra biancorossa.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.