(ASI) Un altro prestigioso incarico per il numero uno del Pugilato Italiano che è stato nominato dal Comitato Esecutivo AIBA, su proposta del Presidente dell’ente mondiale Ching-Kuo Wu, Vicepresidente AIBA. Il Presidente della FPI Franco Falcinelli, che farà parte dell’Execute Committee Bureau, formato da cinque componenti, sarà dunque alla guida dell’European Boxing Confederation, primo dirigente italiano a ricoprire questa carica.

Sono onorato - dichiara con grande soddisfazione il Presidente Falcinelli – di essere stato prescelto quale successore di Humbert Furgoni alla guida della Confederazione Europea. Per tradizione è il continente che offre i risultati tecnici più prestigiosi e che eccelle per la capacità organizzativa. Accettando questo prestigioso incarico rinuncio alla Presidenza della Commissione Tecnica e del Regolamento AIBA. Spero anche in questa nuova veste di essere ancora utile allo Sport Italiano ed al Pugilato in particolare”.

Dal suo primo esordio sul ring nel 1962, nel 1966 e 1967 ha vestito la maglia azzurra, alla nomina di Delegato Tecnico AIBA per Londra 2012 nel 2009, il Presidente Falcinelli vanta una lunga e pluridecorata carriera nel mondo del pugilato italiano ed internazionale. Otto Olimpiadi, quattro da Direttore Tecnico della Nazionale Italiana (Mosca, Los Angeles, Seoul e Barcellona), una da commentatore tecnico al fianco di Mario Mattioli (Atlanta) e tre da Presidente Federale (Atene, Pechino e Londra) ed un bottino dei ben 14 medaglie olimpiche conquistate che hanno dato lustro e grande visibilità alla boxe tricolore. Ed un’altra grande meta raggiunta oggi, con l’ufficializzazione del nuovo incarico da parte del Presidente mondiale Wu, che impreziosisce ancora di più la ricorrenza dei suoi 50 anni di carriera pugilistica.

In serata a Yerevan, nella cerimonia di chiusura dei Campionati Mondiali Youth, verranno consegnati i premi Word’s Best AIBA for 2012 e l’Italia ancora una volta sarà protagonista. Come  “Miglior Dirigente Tecnico AIBA 2012” è stato votato il Presidente Falcinelli ed a ritirare il premio sarà il Team Leader della Squadra Azzurra e Presidente del Comitato Regionale Sicilia Giancarlo Ottavio Ranno.  Un’onorificenza arrivata grazie alla votazione dei massimi dirigenti internazionali di Pugilato, che hanno risposto a un questionario AIBA nel quale erano stati preselezionate varie personalità. Il Comitato di selezione, presieduto dal Presidente AIBA Dr. Ching-Kuo Wu, ha quindi assegnato il Premio al Presidente Falcinelli, con la motivazione dell’impegno profuso a Londra in qualità di Delegato Tecnico ai XXX Giochi Olimpici. Nella lista dei premiati, inoltre, è presente il Direttore Tecnico IBT Francesco Damiani, votato “Miglior Coach WSB 2012”. Il DT dell'Italian Boxing Team, oltre agli innumerevoli successi alla guida della nazionale di Pugilato, ha meritatamente vinto questo premio per aver condotto alla vittoria finale nella passata stagione delle World Series of Boxing la D&G Milano Thunder, che per l'attuale edizione della Lega ha cambiato la denominazione in Italia Thunder.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.