Sport

Ufficializzata la squadra azzurra per i Mondiali in Nuova Zelanda  
 E’ pronta la Nazionale italiana di canottaggio che dal 31 ottobre al 7 novembre in Nuova Zelanda (lago Karapiro) gareggerà ai Mondiali Assoluti, Pesi Leggeri e Adaptive: questa mattina è avvenuta l’ufficializzazione dell’intera squadra (63 elementi, compreso il ‘quattro con’ dei disabili intellettivo-relazionali) che domani sera (Senior, PL, donne) e il prossimo 25 ottobre (Adaptive) partirà per la terra dei kiwi dove, anche se i dati sono ancora ufficiosi, si stima una presenza di 51 nazioni e quasi 1000 atleti.

Gianmarco Pozzecco dice la sua sul campionato di basket di Lega 1

1a giornata Lega 1
Cremona-Siena:  68-71
Varese-Pesaro: 87-78
Montegranaro-Sassari: 88-76
Caserta-Biella: 87-91
Roma-Brindisi: 86-61
Teramo-Milano: 83-89
Bologna-Cantù: 68-66
Treviso-Avellino: 88-70

La decima giornata di serie B ha regalato al Novara il primato in classifica. I piemontesi si sono imposti con il risultato di 1-0 in quel di Sassuolo grazie alla rete di Motta. Il successo di misura permette agli ospiti di scavalcare il Siena, atteso nel posticipo del lunedì sera contro l'Empoli. A ridosso del duetto composto da Novara e Siena, si conferma la pragmatica Reggina, vittoriosa 4-0 a Trieste:

Il coach della Scavolini Pesaro Luca Dalmonte giustifica la sua squadra sconfitta all'esordio in campionato a Varese ma esorta il gruppo a recuperare in fretta condizione fisica e affiatamento. Condizione comune a tante  squadre completate solo negli ultimi giorni prima del via.

ITALIA-SERBIA 2-3 (25-21 25-14 24-26 24-26 8-15)
ITALIA: Lo Bianco 1, Bosetti 17, Crisanti 6, Ortolani 14, Di Iulio 13, Gioli 17. Libero: Sirressi. Garzaro, Rondon, Arrighetti. Non entrate: Del Core, Barcellini, Piccinini, Arcangeli, All. Barbolini
SERBIA: Molnar 10, Nikolic 21, Brakocevic 5, Krsmanovic 13, Ognjenovic 7, Rasic 20. Libero: Cebic. Majstorovic, Malagurski 12. Non entrate Antonijevic, Vesovic, Durakovic, Popovic, Marinkovic. All. Terzic.
ARBITRI: Puecher e Sobrero.
Spettatori: 1300. Durata set: 25, 22, 26, 27, 13
Italia: bv 2, bs 4, m 9, e 11.
Serbia: bv 8, bs 17, m 13, e 22.

Alassio. L’Italia gioca una buonissima partita, ma esce dal campo sconfitta e con diversi rimpianti. Le ragazze italiane per lunghi tratti hanno giocato la loro migliore pallavolo e messo in grande difficoltà la Russia, campione del Mondo in carica.

Un successo che vale doppio quello della Liomatic sul campo della Leonessa Brescia: oltre che per poter restare sul tetto della classifica, la vittoria serve per dare convinzione e consapevolezza sulle possibilità dei biancorossi in questo difficilissimo torneo. Non era e non è stato facile portare a casa una vittoria che nei secondi finali stava per sfuggire, nonostante che il Perugia Basket fosse stato praticamente sempre in testa:

   
Il posticipo della settima giornata di serie A si è concluso con la vittoria della Lazio al "S. Nicola" di Bari. I biancocelesti hanno superato 2-0 il team allenato da Ventura, riconquistando il primato in classifica a +2 dalle milanesi.

  Con Paola Protopapa, Daniele Signore, Graziana Saccocci e il timoniere Alessandro Franzetti, ha scritto il suo nome nella storia dell’adaptive rowing italiano vincendo la medaglia d’oro nel 4con alle Paralimpiaidi di Pechino 2008. Vittima nel 2004 di un incidente che gli ha leso gravemente gli arti inferiori, il perugino di nascita, romano d’adozione, Luca Agoletto,

Murray si aggiudica il Masters 1000 di Shanghai. Lo scozzese gioca un match perfetto per attenzione e tattica e rifila un netto 6-3 6-2 ad un irriconoscibile Roger Federer .

  La settima giornata di serie A si è rivelata positiva per le due milanesi. Il Milan versione verdeoro ha sconfitto con un netto 3-1 un Chievo tecnicamente più debole.

Al via il massimo torneo di pallacanestro: sarà ancora sempre e solo Siena?

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.