rmvsmilan(ASI)  Roma. Per il Milan, quella contro la Roma è una vittoria che vale il doppio. Sicuramente per il risultato, confrontarsi contro una squadra competitiva e batterla è una carica di energia non indifferente. Per la classifica - e adesso anche il sogno Champions - e per archiviare del tutto l’inizio deludente della stagione.
Ma è un successo importante anche perché a fare la differenza sono stati Cutrone e Calabria, prodotti del vivaio rossonero: il risultato di un lavoro che va avanti da anni. Prima parte della gara poco emozionante con le due squadre che si studiano: in campo regna l’equilibrio. Al 24’ punizione per la Roma, Schick calcia ma Donnarumma si fa trovare pronto. È attento il Milan in difesa: Pellegrini ci prova ma la palla finisce fuori, poi Bonucci è molto bravo a frenare Schick. Nel secondo tempo cambia tutto. Lancio lungo di Rodriguez per Kessie, palla a Suso che serve Cutrone: l’area è il suo ambiente naturale e così il baby porta in vantaggio il Milan all’Olimpico. La Roma risponde con Perotti che sfiora il palo. Il match adesso entra nel vivo. Dopo i tentativi di Calhanoglu e Schick, Under prova a fare il miracolo con un tiro-cross che fa passare brutti secondi a Donnarumma. Il Milan non si spaventa e ci crede: Kalinic serve Calabria che con un pallonetto raddoppia. I giallorossi provano a recuperare: Calabria si salva sulla linea da Manolas, poi Defrel prova a riaprire la partita. Milan indiavolato fino all’ultimo con Borini che calcia alto. Finisce così. La Roma crolla ancora, il Milan torna in corsa per la Champions, con la consapevolezza che la prima parte del campionato è solo un brutto ricordo. E domenica prossima c’è il derby...

Tabellino

ROMA-MILAN 0-2  (primo tempo 0-0)

ROMA (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini (dal 35' s.t. Gerson), Strootman; Under (dal 28' s.t. Defrel), Nainggolan (dal 19' s.t. Dzeko), Perotti; Schick (Lobont, Skorupski, Juan Jesus, Capradossi, De Rossi, Florenzi, J. Silva, El Shaarawy). All. Di Francesco.

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Biglia, Bonaventura (dal 45' s.t. Montolivo); Suso (dal 37' s.t. Borini), Cutrone (dal 22' s.t. Kalinic), Calhanoglu (A. Donnarumma, Guarnone, Gomez, Zapata, Abate, Musacchio, Mauri, Locatelli, André Silva). All. Gattuso.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

MARCATORI: Cutrone al 3', Calabria al 29' s.t.

NOTE: spettatori 42.537, incasso 1.435.463 euro. Ammoniti: nessuno. Angoli: 9-3. Recupero: 1' p.t., 4' s.t.

 

Angelica Cardoni - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.