IMG 2752(ASI) - Milano. Un altro pareggio dopo quello in Europa League contro l'Aek Atene non calma le acque agitate del Milan. I rossoneri di Vincenzo Montella concludono a reti inviolate anche lo scontro casalingo contro il Genoa, viziato dall'espulsione di Leonardo Bonucci.

In avvio, i padroni di casa si rendono pericolosi con Bonaventura che serve Calhanoglu: il turco stacca di testa, ma la sfera finisce sopra la traversa. Al 5' Kalinic serve Biglia che calcia male, subito dopo Borini impegna Perin che si difende in corner. Il match prosegue sullo 0-0 con il Milan che fa la partita e con il Genoa che prova a ripartire in contropiede. Al 22' l'episodio chiave: sugli sviluppi di un calcio piazzato, gomitata di Bonucci ai danni di Rosi. Il direttore di gara non interviene, ma viene subito richiamato dalla Var e,dopo aver rivisto l'azione, decide di assegnare il cartellino rosso al capitano del Milan. Dopo l'espulsione, la squadra di Montella allenta il ritmo e non crea azioni fino alla fine del primo tempo. Stesso copione nel corso della ripresa, fino a quando Bertolacci sfiora il gol dell'ex. Al 58' si rende protagonista Kalinic, Perin blocca la sfera sulla linea di porta. Montella è costretto a giocarsi l'ultimo cambio in seguito all'ennesimo infortunio di Bonaventura: al suo posto c'è Calabria. Milan ancora pericoloso con Suso che cerca e trova Kalinic: il rossonero sbaglia quello che sarebbe stato il gol della vittoria. All'81' è pericolosissimo Borini che, coadiuvato da Suso, trova l'intervento decisivo di Zukanovic. Per il Genoa ci prova Lapadula, ma Zapata si difende bene. Finisce 0-0, con i tifosi del Milan per nulla soddisfatti del risultato. E con Montella sempre più in bilico.

Angelica Cardoni - Agenzia Stampa Italia

MILAN-GENOA 0-0

MILAN (3-4-2-1): G. Donnarumma; Zapata, Bonucci, Rodriguez; Borini, Kessie, Biglia, Bonaventura (dal 22' s.t. Calabria); Suso, Calhanoglu (dal 26' p.t. Romagnoli); Kalinic (dal 39' s.t. Cutrone). (A. Donnarumma, Storari, Abate, Gomez, Musacchio, Locatelli, Mauri, Montolivo, André Silva). All. Montella.

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Rossettini, Zukanovic; Rosi (dal 7' s.t. Lazovic), Rigoni (dal 32' s.t. Ricci), Bertolacci, Veloso, Laxalt; Taarabt, Galabinov (dal 7' s.t. Lapadula). (Lamanna, Biraschi, Gentiletti, Biraschi, Migliore, Brlek, Omeonga, Palladino, Pellegri, Pandev). All. Juric.

ARBITRO: Giacomelli di Trieste.

NOTE: spettatori 47.219; espulso Bonucci (M) al 25' p.t. per gioco scorretto, ammoniti Zukanovic (G) e Taarabt (G) per gioco scorretto. Tiri in porta 7-1. Angoli 5-3.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.