Horizon Mediterraneo: La Tunisia, destinazione privilegiata per gli IDE italiani e HUB Regionale in Africa . Interviste

IMG 20161002 204519 resized 20161002 104330457(ASI) Roma - La Roma di Spalletti batte L'Inter di De Boer all'Olimpico nella sfida valida per la settima giornata del campionato di Serie A.


Dopo un avvio di gara equilibrato è la Roma a passare in vantaggio al 5' con un tocco ravvicinato di Dzeko su passaggio rasoterra di Peres, due minuti più tardi Salah non trova la palla di testa su un cross di Dzeko. All'8' L'Inter in cerca del pareggio colpisce il palo con un tiro dai venti metri di Banega. Fino al quarto d'ora della prima frazione la gara scorre via senza troppe emozioni ma l'Inter sembra essere più determinata a cercare il pareggio piuttosto che la Roma a provare a chiuderla subito. Al 21' Dzeko lancia Salah in contropiede ma l'egiziano spedisce la sfera a lato, pochi secondi più tardi il numero undici giallorosso si trova ancora davanti ad Handanovic ma il portiere respinge, sul capovolgimento di fronte l'Inter ci prova ma la difesa capitolina si salva. La gara è bella e divertente. Al 24' viene ammonito Santon per una trattenuta su Salah. Al 32' Candreva sbaglia la conclusione acrobatica da due passi e la sfera finisce sul fondo. Al 37' Ansaldi interviene in ritardo su Perotti e Banti lo ammonisce, due minuti più tardi Perotti ci prova con un tiro a giro dal vertice sinistro dell'area di rigore ma la sfera si perde sul fondo. Al 41' Florenzi ha la palla buona per chiudere la sfida, imbeccato dall'ex Juan Jesus si porta in area ma calcia clamorosamente a lato. Un minuto dopo Szczesny si supera su Candreva mentre sul capovolgimento di fronte è Handanovic a parare un tiro di Dzeko. Dopo un minuto di recupero la prima frazione si chiude con la Roma in vantaggio per una rete a zero. La ripresa si apre senza sostituzioni, al 52' Perisic tenta il tiro da posizione defilata ma il portiere giallorosso si rifugia in angolo. Al 60' l'Inter opera la prima sostituzione, esce João Mario ed entra Gnoukouri, due minuti più tardi Nagatomo prende il posto di Ansaldi. Al 63' Banega tenta un tiro dai 20 metri ma il suo tiro è alto. Al 65' Perisic ci prova su calcio di punizione dal limite, la palla esce di poco. Al 69' la palla buona arriva suo piedi di Gnoukouri, Nagatomo scappa via sulla sinistra serve Icardi che prolunga per il giovane prodotto del vivaio che calcia altissimo. Al 70' esce Candreva ed entra Jovetic nell'Inter mentre Spalletti sostituisce Salah con El Shaarawy. Al 72' l'Internazionale trova il pari con Banega che da posizione favorevole si libera di un difensore e batte Szczesny. La gioia del pareggio per i nerazzurri però dura pochi minuti, al 76' Manolas batte Handanovic di testa dopo un calcio di punizione battuto da Florenzi. Al 79' per la Roma esce Perotti ed entra Paredes. Al 87' Handanovic toglie dalla porta la possibile terza rete giallorossa con una straordinaria parata su colpo di testa di Dzeko. All' 89' Spaletti si gioca la carta Nainggolan al posto di uno stanco Alessandro Florenzi. Dopo tre minuti di recupero termina la sfida con il punteggio di due reti ad una a favore degli uomini di Spalletti che con la vittoria odierna si portano a 13 punti in piena zona Europa riscattano la pesante sconfitta subita a Torino mentre per la squadra di De Boer ferma a 11 punti si tratta della seconda sconfitta in sette gare di campionato.

Il tabellino, Roma-Inter 2-1
Marcatori: 5' Dzeko, 72' Banega, 76' Manolas

ROMA: 1 Szczesny, 13 Peres, 44 Manolas, 20 Fazio, 3 Juan Jesus, 24 Florenzi (89' 4 Nainggolan), 16 De Rossi, 6 Strootman, 11 Salah (70' 92 El Shaarawy), 9 Džeko, 8 Perotti (79' 5 Paredes)
A disposizione: 19 Allison, 18 Lobont, 17 Seck, 33 Emerson, 30 Gerson, 7 Iturbe, 10 Totti, Allenatore: Luciano Spalletti

INTERNAZIONALE: 1 Handanovic, 15 Ansaldi (62' 55 Nagatomo), 25 Miranda, 24 Murillo, 21 Santon, 6 João Mario (60' 27 Gnoukouri), 17 Medel, 19 Ever Banega, 87 Candreva (70' 10 Jovetic), 44 Perisic, 9 Icardi
A disposizione: 30 Carrizo, 33 D'Ambrosio, 13 Ranocchia, 5 Felipe Melo, 7 Kondogbia, 95 Miangue, 8 Palacio, 23 Eder, 96 Gabriel Barbosa
Allenatore: Frank De Boer

Arbitro: Sig. Luca Banti di Livorno

Ammoniti: Santon, Ansaldi, Juan Jesus
Recupero: 1' pt - 3' st

Fabio Gasparri - Agenzia Stampa Italia

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.