GASI Giornale Radioiornale Radio ASI dell' 11 settembre 2018

L'informazione mondiale in un clic.

A cura di Marco Paganelli

Un saluto dalla redazione del Gr Asi, in studio Marco Paganelli.
Apriamo con gli esteri.

La Russia flette i muscoli. Mosca ha lanciato, questa mattina nelle regioni centrali e meridionali del paese, le più imponenti esercitazioni militari dalla fine della Guerra Fredda. Le manovre coinvolgono 300 mila soldati del Cremlino, 36 mila tra carri armati e veicoli corazzati, mille aerei da guerra, elicotteri, navi della Flotta del Nord e quella del Pacifico. Prenderà parte all’iniziativa, che terminerà il 17 settembre, anche l’alleata Cina con 3200 militari.

Crisi siriana. L’eventuale operazione di terra che sembra imminente, di Mosca e Damasco, contro l’ultima roccaforte dei ribelli, al governo di Bashar al – Assad presenti ad Idlib, potrebbe rappresentare la più grande catastrofe del ventunesimo secolo. Vivono infatti, in questa regione del paese mediorientale, 3 milioni di persone e circa 800 mila potrebbero fuggire, come altre 30.000 negli ultimi giorni, da quel territorio, generando una grave emergenza umanitaria. E’ questo l’allarme lanciato oggi dal capoufficio dell’ Onu, Mark Lowcock. Il Wall Street Journal ha riportato, intanto, che il pentagono starebbe valutando la possibilità di effettuare raid aerei contro target, russi e siriani, in risposta ad un ipotetico attacco chimico di Assad contro i civili, ma la Casa Bianca non avrebbe ancora deciso in merito a tale opzione. Il Consigliere per la sicurezza nazionale americano, John Bolton, ha riferito però di aver concordato, con Francia e Gran Bretagna, una risposta militare più forte, rispetto a quella dei mesi scorsi, nel caso in cui fossero utilizzati questi mezzi bellici, non convenzionali, vietati dalle norme internazionali.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ricevuto una lettera “cordiale” e “positiva”, dal suo omologo nordcoreano Kim Jong Un, volta a programmare un nuovo incontro tra i due leader. Lo ha riferito nelle ultime ore la portavoce della Casa Bianca, Sarah Sanders, precisando che sono in corso consultazioni per organizzare un secondo faccia a faccia dopo quello storico avvenuto, lo scorso giugno, a Pyongyang.

Veniamo in Italia
Riunione questa mattina, al Viminale, tra il ministro dell’Interno Matteo Salvini e i responsabili economici della Lega in vista della prossima manovra finanziaria. Presenti anche i capigruppo del Carroccio Molinari e Romeo.

Apertura positiva per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib, della borsa di Milano ha avviato le contrattazioni odierne con un rialzo dello 0,40% e il Ftse It All – Share dello 0,45%.

Per il momento è tutto, grazie per l’ascolto, ci risentiamo nel prossimo appuntamento del Gr Asi.

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.