cerno(ASI) Roma  - “Dopo le consultazioni c’è lo spazio per dare all’Italia un progetto di futuro. Il Pd non può lanciare la palla in tribuna o in spiaggia, dove alloggia la destra più pericolosa degli ultimi anni.

C’è strada da fare, perché le due piattaforme democratiche e pentastellate sono ambiziose e ben più serie dello spiaggiato contratto di governo gialloverde, ma è proprio compito di una classe dirigente assumersi l’onere e l’onore di scendere in campo quando il gioco si fa duro. Il taglio dei parlamentari entro la legislatura? Basta che sia vero e meditato, non come quello pavoneggiato da Salvini che invece era un abracadabra per tornare al voto con mille Onorevoli come sempre. Era l’ultima bugia disperata della destra raccontata agli italiani sperando che se la bevano”. Lo dice in una nota Tommaso Cerno, senatore del Partito democratico.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.