(ASI) ROMA, - “Abolire il servizio a trazione animale nelle città è una grande vittoria di libertà e civiltà contro lo sfruttamento dei cavalli”. Così, in una nota Rinaldo Sidoli, presidente di Alleanza Popolare Ecologista (Ape).

“Non possiamo che ringraziare - prosegue - per l'emendamento presentato in commissione Trasporti e sostenuto dall’on. Patrizia Prestipino (Pd), e dalle esponenti di Forza Italia, Michela Vittoria Brambilla e Federica Zanella, che modifica l’art. 70 del Codice della Strada, quello che consente il servizio di piazza con veicoli a trazione animale. È un grande giorno per i diritti degli animali. Finalmente i quadrupedi non saranno più costretti a trainare carrozze che pesano ben 800 kg con temperature di 35-42 gradi e con un asfalto rovente che arriva fino ai 55 gradi. È un risultato importante, ma il M5s dovrà tenere fede in Parlamento e convincere la Lega a votare un provvedimento che salverà la vita a tanti cavalli”. Conclude l’ecologista: “ricordiamo che il ministro Salvini ha promesso a più riprese di aumentare le sanzioni a chi maltratta gli animali, questa potrebbe essere la volta buona per far rispettare il suo programma e superare così lo sfruttamento ingiustificato di esseri innocenti”.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.