(ASI) Torino -  “La decisione di erogare il denaro, destinato alla periferia di Torino e di altre città italiane, da parte del governo in tre anni per riqualificare queste zone è assurda.

Invitiamo la sindaca Chiara Appendino a ricorrere contro il provvedimento, o a chiedere al premier Giuseppe Conte di consentire ai cittadini, del capoluogo piemontese, di suddividere il versamento annuale delle imposte statali in un triennio. Chi paga le tasse ha diritto a ricevere infatti servizi adeguati, ascolto dalle istituzioni, giustizia e sicurezza”. E’ l’appello di Paolo Biccari, Marco Paganelli e Matteo Guardia, responsabili del gruppo “Cittadini della Circoscrizione 5 Torino”, a nome di un migliaio di persone che aderiscono, sul territorio, alla realtà fondata da loro e che diventerà a breve un’ associazione.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2018 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.