ANDREAGENTILIFIAMMAABRUZZO(ASI) Teramo - Il Movimento Sociale Fiamma Tricolore rinasce in Abruzzo. Domenica 21 luglio 2019 si è svolto presso l'Agritur Panorama di Teramo l'incontro fra i militanti del Movimento Sociale Fiamma Tricolore che dopo l'uscita di scena dell'Onorevole Luca Romagnoli alcuni anni fa, sta portando avanti una riorganizzazione sul territorio nazionale.

A tal proposito, noi, invitati all'evento, abbiamo intervistato Andrea Gentili, neo Responsabile Regionale del Partito, in occasione dell'incontro teramano che oltre ad aver sancito la nascita del nuovo direttivo provinciale e comunale teramano con la nomina di Franco Scascitelli a Responsabile Provinciale e di Guido Moschioni al Comunale di Teramo, ha lanciato l'idea della candidatura a Sindaco di Chieti di Massimo Pichiecchio, affermato odontoiatra, storico  esponente della destra sociale abruzzese. Il dottor Pichiecchio, presente all'incontro ha fatto sapere che accetterà la candidatura di Sindaco della sua città solo se la destra sociale si presenterà unita alle elezioni. 

Ecco le risposte del Responsabile Regionale Abruzzo del Movimento Sociale Fiamma Tricolore, Andrea Gentili, alle nostre domande: 

Ci parli brevemente di lei... "Ho trent'anni, sono laureato in Economia e lavoro come impiegato presso una azienda privata abruzzese.  Sono nato e vivo a Pescara. Mi sono avvicinato al Movimento Sociale Fiamma Tricolore in Abruzzo sulle macerie di quello che ha lasciato alcuni anni fa l'abbandono della scena dell'On. Luca Romagnoli".

Perché essere della Fiamma oggi, nonostante la galassia dei movimenti della destra sociale e il boom della Lega che ha deideologizzato da determinati simboli l'area?   "La Fiamma è sociale in politica economica,  mentre la Lega  appoggia il Capitalismo seppur con una parvenza nazionalista. Siamo aperti ad ogni dialogo con i vari attori politici dell'area, poiché il nostro obbiettivo è sempre quello di di riunire tutte le forze di destra tradizionale sociale".

Non vi ritenete un doppione di Fratelli d'Italia? "Fratelli d'Italia e prima ancora Alleanza Nazionale di Fini hanno apertamente rinnegato il passato di prosecuzione della politica dell'MSI, mentre noi ne siamo la prosecuzione. I loro partiti sono stati creati per scendere a compromessi con l'area più moderata".

Ma, allora, come pensate di poter prendere consensi elettorali se siete chiusi in schemi ideologici?  "Questo non è esattamente vero, poiché siamo consapevoli dell'evoluzione storica e sociale della società e delle nuove battaglie che il nuovo millennio ci chiama ad affrontare, come la tutela delle identità nazional-popolari, la difesa della sovranità, dei diritti e della dignità dell'uomo e del lavoratore. Vorrei citare in merito una frase topica di Almirante che rende l'idea della nostra identità politica: "se parliamo di spiritualità, patria e famiglia, nessuno e più a destra di noi, ma se parliamo di Stato sociale, nessuno è più a sinistra di noi" Siamo dunque  un alternativa a questo sistema ormai corrotto".

Come siete organizzati in Abruzzo?   "Siamo divisi nelle 4 province e oggi (domenica 21 luglio 2019 ndr) siamo a Teramo per inaugurare il gruppo teramano che ufficialmente rinasce con i responsabili Franco Scascistelli (Provinciale) e Guido Moschioni (Comunale). A breve rinascerà anche Fiamma della Gioventù". 

Perché l'elettore di destra e il cittadino in genere dovrebbe appoggiare la Fiamma Tricolore?  "Perché siamo stufi del trasformismo e del clientelismo politico, di persone che cambiano simbolo a seconda della moda e della convenienza del momentoChiediamo solo che chi sia di destra torni a votare la vera destra sociale.  Ai cittadini diciamo che ormai sono decenni che la politica liberal - riformista si riempie la bocca della tutela dei diritti, ma, in realtà, non hanno fatto altro che contribuire a distruggere le garanzie per il cittadino, smantellando lo Stato Sociale e la tutela del cittadino in ogni ambito, dal lavoro, alla sanità, fino alla certezza della pena".

Cristiano Vignali - Agenzia Stampa Italia 

La foto ci è stata gentilmente concessa per l'intervista da Andrea Gentili, Responsabile Regionale Abruzzo del Movimento Sociale Fiamma Tricolore. 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.