(ASI) ""Miss Italia" è una manifestazione storica e prestigiosa che valorizza la bellezza femminile e il talento artistico. I consiglieri Rai che hanno protestato per il ritorno del format sono imbevuti di politicamente corretto e inquinati dalle scorie della retorica neofemminista sessantottina.
"Miss Italia" è un concorso storico nato nel 1939, che ha anticipato mantenendo grazia e stile la selezione di donne dello spettacolo e del cinema, ben prima dei talent  show che la Rai ha in programmazione e che non accendono gli animi dei consiglieri Rai "sinistri".
Bene ha fatto la Rai a programmare lo storico concorso. Esprimiamo la nostra completa solidarietá a Mirigliani e un grande in bocca al lupo alle ragazze, che porteró anche di persona durante la mia partecipazione al Festival di Venezia in qualità di componente della commissione Cultura.". È quanto dichiara il deputato FDI e commissario di vigilanza Rai, Federico Mollicone.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.