aliitaliane(ASI) Roma - “I governi degli ultimi vent’anni hanno gestito la compagnia di bandiera come una banderuola, cambiando spesso tutto per non cambiare nulla, determinando una perdita di valore spaventosa e lasciandoci in eredità una situazione disastrata. Noi stiamo lavorando a testa bassa per portare Alitalia fuori dal pantano” - lo dichiara Luciano Cantone, parlamentare del Movimento 5 Stelle, intervenuto oggi in Aula alla discussione generale sulla conversione in legge del decreto sulla crisi Alitalia.

 

“La storia della mala gestio e delle scelte irresponsabili del passato l’abbiamo ben chiara. A breve avremo anche tutti gli elementi per esprimere una valutazione adeguata sul lavoro degli attuali commissari, che non sembrano aver allontanato lo spettro del fallimento. Il provvedimento approvato a Palazzo Madama e oggi all’esame della Camera obbliga i commissari a produrre una relazione dettagliata ogni 60 giorni, grazie alla quale potremmo tracciare un bilancio del loro operato e il governo potrà valutare l’opportunità della loro permanenza alla guida dell’azienda” dichiara Cantone.

“Utilizzeremo i tre mesi che avremo a disposizione per acquisire informazione e approfondire le questioni più spinose con i commissari e le altre parti in causa. Dopo di che, individueremo gli interventi più adeguati a garantire il rilancio dell’azienda e al tempo stesso la posizione di lavoratori e creditori e l’interesse della collettività” - conclude Cantone.

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.