chiesa1(ASI) Roma - Queste le parole di Giulietto Chiesa, giornalista e politico della ‘Lista del Popolo’: “L’operazione ‘Elezioni 2018’ è una grande e scandalosa truffa politica.

La mia lista deve raccogliere 375 firme in questo collegio mentre i partiti che sono già in Parlamento non ne hanno bisogno poiché hanno mezzi e soldi; non devono fare nessuna fatica a differenza nostra. È un’assurdità totale e me la prendo soprattutto con chi ha scritto questa legge che impedisce agli elettori di essere rappresentati da qualcuno che è stato liberamente scelto. Inoltre dovremmo avere una certa quantità di soldi par fare una lista elettorale e noi non li abbiamo, a differenza dei grani partiti. Siamo stati espropriati della democrazia ma noi ce la faremo comunque.


Siamo in Piazza della Madonna dei Monti a Roma a raccogliere le firme per la Lista del Popolo e ci stiamo accorgendo che gran parte delle persone non conosce nemmeno la nostra Costituzione; esprimono solo disprezzo per la politica e quando gli chiediamo di interessarsi a queste cose rimangono sbigottiti o addirittura si indignano.


Questo è un grande esperimento da commedia umana, un’esperienza politica che molti dovrebbero fare per capire quanto sia stata lesa la democrazia e come le sia stato impedito di esistere ma noi ci proveremo fino alla fine. Il problema principale non sono gli elettori ma come raggiungerli. Come mai ce lo impediscono? La Lista del Popolo è fatta di persone competenti, oneste e coraggiose e speriamo di riuscire a portarli in Parlamento”. Conlude così  la dichiarazione a Pandora.tv. Giulietto Chies della Lista del Popolo.


Redazione Agenzia Stampa Italia

 

 

 

 

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.