Economia

(ASI) Secondo l'Istat a marzo 2011 l’indice destagionalizzato della produzione nelle costruzioni è diminuito dello 0,2% rispetto a febbraio 2011. La variazione della media del trimestre gennaio-marzo rispetto al trimestre immediatamente precedente è pari a -1,3%.

(ASI) Si svolgerà Sabato 28 Maggio dalle ore 10:30 in poi  presso l'Hotel del Lago a Piediluco Terni il Convegno sull'Usura Bancaria: Mafia, Fallimenti, Gestione delle Aste, Cartolarizzazione, Suicidi per Insolvenza orgaizzato da Ordine Futuro.

(ASI) L'Istituto nazionale di statistica comunica in una nota che a marzo 2011 l’indice destagionalizzato delle vendite al dettaglio (valore corrente che incorpora la dinamica sia delle quantità sia dei prezzi) è diminuito dello 0,2% rispetto a febbraio 2011. Nella media del trimestre gennaio-marzo 2011, l’indice è diminuito dello 0,3% rispetto agli ultimi tre mesi del 2010.

(ASI) Secondo l'ultima indagine dell'Istituto nazionale di statistica, al 31 dicembre 2010, risiedevano in Italia 60.626.442 persone, con un incremento di 286.114 unità (+0,5%) dovuto esclusivamente alle migrazioni dall’estero.

(ASI) Stano a quanto rilevato dall'Istat a maggio 2011 l’indice del clima di fiducia dei consumatori aumenta a 106,5 da 103,7 di aprile. Il miglioramento è diffuso a tutte le componenti della fiducia: l’indice relativo alla situazione personale degli intervistati sale da 118,8 a 121,5, quello sul quadro economico generale passa da 73,0 a 77,8.

(ASI) Madrid -  In Spagna la disoccupazione avanza a livelli mai visti prima. Nel terzo trimestre il tasso dei senza lavoro oltrepassa ormai il 21 per cento, il dato più alto dal 1997 e superiore alle attese degli analisti. I disoccupati ora sono più di quattro milioni e 900mila,  Un tasso, il più alto in Europa, che non ha smesso di aumentare negli ultimi mesi.  E' stata questa la scintilla che ha fatto manifestare la popolazione spagnola? 

(ASI) Secondo l'Istat a marzo il fatturato dell’industria è aumentato del 2,0% rispetto al mese precedente, con incrementi pari all’1,8% sul mercato interno e al 2,3% su quello estero. Nella media degli ultimi tre mesi (gennaio-marzo), l’indice è cresciuto del 3,0% rispetto ai tre mesi precedenti (settembre-dicembre).

(ASI) Ancora tanti i probabili nomi che andranno a prendere la guida del Fmi dopo l'arresto di Strauss-Kah: il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi si è espresso a riguardo affermando: “Considero fondamentale raggiungere al più presto una comune posizione europea che esprima una candidatura unica alla direzione del Fondo Monetario Internazionale, in sostituzione di Dominique Strauss-Kahn.

(ASI) Per il Codacons saranno 'salate' le vacanze estive degli italiani. Se ne sono accorti quei cittadini che in questi giorni stanno organizzando viaggi all'estero confrontando preventivi e ricercando destinazioni economiche su internet.

(ASI) Le strategie del Fondo Monetario Internazionale (FMI) hanno portato a politiche fallimentari riscontrabili in molti paesi mentre gli stati che hanno ottenuto un'elevata crescita economica sono proprio quelli che hanno rifiutato gli accordi con il FMI.

(ASI) Tramite una nota l'Istat comunica che ammontano a 78.060 milioni di euro le entrate complessive accertate delle amministrazioni comunali per l’esercizio finanziario 2009, con una flessione del 6,4% rispetto all’esercizio precedente. Le entrate correnti diminuiscono dell’1,3%, quelle in conto capitale del 21%, le entrate per l’accensione di prestiti dell’8,5%.

(ASI) Lo scadalo a fondo sessuale che ha visto coinvolto e arrestato negli Usa Dominique Strass-Kahnn  ha scatenato la lotta per la successione al vertice del Fondo Monetario Internazionale. Secondo indiscrezioni il sostituto potrebbe essere il governatore della Banca d’Israele, Stanley Fischer, il quale sarebbe pronto a ricoprire questa strategica carcica nel F.M.I.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2016 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.