Politica Nazionale

(ASI) "L’ultima puntata di Ballarò, ma non solo, dovrebbe spingere tutte le forze politiche ad una riflessione seria sulla funzione e sui caratteri delle trasmissioni televisive dedicate all’approfondimento politico, soprattutto a partire dai programmi della televisione pubblica.

Conferenza della Riforma per i giovani diventa occasione per parlare di temi caldi

(ASI) Silvio Berlusconi ha, pochi minuti fa, concluso la conferenza stampa di presentazione della Riforma per i Giovani, assieme al Ministro per le politiche

ASI: Governo tecnico, soluzione rischiosa. Berlusconi colpito per la sua politica estera?


Discussione e dibattito in redazione con Ettore Bertolini, direttore, e Andrea Fais, caporedattore e responsabile per la politica strategica e le questioni internazionali  

  (ASI)"Resto ancora una volta stupito per i rinnovati attacchi televisivi e giornalistici contro Finmeccanica ed il presidente Guarguaglini con ricostruzioni non suffragate da alcun atto giudiziario, ma basate solo su congetture e testimonianze mirate a screditare uno dei principali gruppi industriali mondiali che, tra l’altro, a causa di queste notizie tendenziose sta subendo forti perdite sui mercati finanziari.

(ASI) L’Assemblea del Partito Democratico in Belgio, riunita domenica 21 novembre a Charleroi, ha votato all’unanimità un ordine del giorno di solidarietà con il CGIE.

(ASI)“A 30 anni dal terremoto che devastò la Basilicata, è bene ricordare al centrodestra l’impulso economico e culturale che la formazione universitaria offerta dall’Ateno è riuscita a dare al tessuto sociale lucano: è un ponte per il futuro che il Ddl Gelmini rischia di distruggere, causando danni allo sviluppo e all’occupazione paragonabili a quel tragico sisma”.

(ASI) “Ma Berlusconi vuol capirlo una buona volta che sulla questione rifiuti non riesce più ad ingannare nessuno? Il Presidente Napolitano non ha ricevuto alcun decreto e l’ispezione dell’Unione europea sancisce che la situazione è rimasta invariata da due anni: le bugie del Governo sono state smascherate una volta per tutte, dargli la fiducia significa togliere la speranza di giorni migliori a tutto il Paese”.

(ASI) Le dichiarazioni di Giovanardi sono indegne ed è paradossale che un esponente del Governo si adoperi per l’implosione della verità: ma evidentemente ha qualche ragione per voler prolungare all’infinito la notte della Repubblica”.

(ASI) A seguito della protesta nazionale del mondo dello spettacolo per i tagli nel settore previsti dalla finanziara del 2011, oggi il Presidente della Repubblica,

(ASI) La crisi in seno alla maggioranza sta raggiungendo il suo culmine, anche perchè si avvicina il 14 dicembre, giorno in cui si voterà in parlamento la fiducia al governo Berlusconi.  Fra Pdl e Fli cala il disgelo e il partito di Fini non voterà la fiducia al Governo. governo.

(ASI) Che la cultura risenti dei maggiori tagli previsti  dalla nuova legge di stabilità è innegabile.  Una forte critica in merito viene mossa al governo dal Pd che con De Biasi attacca la politca dell'esecutivo dichiarando : “Buon appetito al ministro Tremonti che è riuscito a mangiarsi la cultura.

(ASI) La Carfagna dichiara:“Non farò mancare la fiducia a Berlusconi ma il giorno dopo mi dimetterò dal partito, dal Parlamento e da ministro, visto che il mio contributo pare sia ininfluente. Non farò mancare la fiducia a Berlusconi ma il giorno dopo mi dimetterò dal partito, dal Parlamento e da Ministro, visto che il mio contributo pare sia ininfluente, non tradisco, ma non voglio essere tradita dal partito. Non voglio la rottura a tutti i costi. Sono disponibile a ricucire, purché però arrivino risposte concrete".

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2021 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.