fnfrosinone(ASI) "Hanno suscitato consenso e polemiche le parole pronunciate a Sora da Don Donato Piacentini durante l’annuale rito della processione in onore di San Rocco.

Nel rimarcare la necessità di ritrovare una cristianità ed aiuto nel prossimo “che vive accanto ad ognuno di noi”, sofferenti, malati, tristi, molte volte lasciati soli, abbandonati senza che nessuno si faccia carico di aiutarli, di dare loro una luce, una speranza, un segno di umanità e quindi di cristianità sociale senza ricorrere, costantemente, alle passerelle pro-migranti. Marco Tuccillo (Responsabile locale Forza Nuova) commenta così: "Noi stiamo con Don Donato, un parroco che si rifà al cristianesimo cattolico pienamente, seguendo la via sociale che abbraccia gli italiani in difficoltà, purtroppo, abbandonati dalle istituzioni e da tutte le realtà fautrici del business accoglienza. Il neoschiavismo capitalistico delle ONG, e dei mercanti a loro capo, sta distruggendo lo stato sociale italiano affossando in tutti i modi il ceto medio/medio-basso e Don Donato, tutto ciò, lo ha compreso benissimo. Auspichiamo che uomini come Don Donato nascano ogni giorno e se dovessero già esserci che uscissero allo scoperto per denunciare le forze antinazionali e anticristiane del mondialismo.". Così in una nota Forza Nuova Frosinone.

Agenzia Stampa Italia: Giornale A.S.I. - Supplemento Quotidiano di "TifoGrifo" Registrazione N° 33/2002 Albo dei Periodici del Tribunale di Perugia 24/9/2002 autorizzato il 30/7/2009 - Iscrizione Registro Operatori della Comunicazione N° 21374 - Partita IVA: 03125390546 - Iscritta al registro delle imprese di Perugia C.C.I.A.A. Nr. Rea PG 273151
Realizzazione sito web Eptaweb - Copyright © 2010-2019 www.agenziastampaitalia.it. Tutti i diritti sono riservati.