×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Euro 2012: Il fantasma biscotto.

 

(ASI) Come otto anni fa. L’Italia gioca bene, ma concretizza poco e dopo un gran primo tempo, sigillato dalla punizione ad ascensore dell’incredibile Pirlo, si fa raggiungere da Mandzukic che approfitta della svarione difensivo (praticamente l’ultimo). I tifosi hanno sempre saputo che quest’Italia non faceva impazzire, con una difesa juventina definita invincibile, ma che non fa impazzire e con un De Rossi messo ancora in difesa e che leva un bel punto di forza in mezzo al campo; attaccanti senza pesa e Prandelli sulla graticola che non ha portato una punta vera come Borriello, Matri, Quagliarella e che porta un discutibile Borini e che propone ancora una volta un impalpabile e impreciso Balotelli e con Cassano ispirato sì, ma non al top della condizione per ovvie ragioni. Certo se Marchisio o Balotelli l’avessero messa dentro, sarebbe stato un altro commento, un’altra stato d’animo.

 

Ad aggravare le cose c’è la sontuosa prestazione della Spagna che travolge 4 a 0 l’Irlanda del Trap, con una doppietta del discusso Torres e una perla a testa di Silva e Fabregas. Ora c’è proprio il Trap l’ostacolo alla qualificazione, ma vincere potrebbe non bastare. Se la Spagna o incredibilmente vincesse non ci sarebbe problema e l’Italia andrebbe al secondo posto e si troverebbe di fronte la prima del girone D, con Inghilterra o Francia presumibilmente; se c’è un pareggio ci sarebbe da fare dei conti: con 0 a 0, l’Italia prima e la Spagna seconda, con il 2 a 2 Italia fuori, con l’ 1 a 1, bsiogna contare i goal e cioè se l’Italia vincesse 5 a 0 sarebbe prima, se vincesse 3 a 0 o 4 a 2 arriverebbe seconda. Insomma la matematica segna il camminoi degli azzurri e si teme moltissimo il 2 a 2 di Svezia e Danimarca, che non pochi sospetti a dispetto. Certo la Spagna ha un’altra concezione del calcio è la detentrice del titolo mondiale ed europeo e non è mai sazia della vittoria, persino i tifosi, in un sondaggio sul quotidiano Marca hanno espresso la volontà che la Spagna vinca e basta a prescindere dall’Italia o meno, una sorta di schiaffo morale, come per sancire che loro sono i più forti e forse è così. Ma il fantasma del biscotto, della combine o come lo si vuol chiamare c’è e meno rassicuranti le dichiarazioni del ct croato Corluka che, mettendo le mani avanti, dice che l’Italia che è il paese del calcio scomesse deve stare solo in silenzio e i croati ci metterebbero la firma sul 2 a 2. Paradossale è che la Spagna che ci eliminò nel 2008 e diede avvio alla sua favolosa pagina sportiva è quella che ci dovrebbe salvare, Trap e soprattutto azzurri permettendo. Ora vedremo se sono dei Campeones o dei furbones.

 

Ultimi articoli

Al Mef avviato tavolo tecnico su fisco e vigilanza calcio

(ASI) Al Ministero dell’economia e delle finanze si è tenuta oggi una riunione nel corso della quale il viceministro Maurizio Leo e il ministro per lo sport e i giovani ...

Regionali Lazio, Grassi (Tea Energia): con Rocca la vera svolta per il Lazio. D'Amato diffonde dati non reali

(ASI)“I dati che  sta diffondendo D’Amato circa i risultati raggiunti da questa giunta in questi anni non corrispondono alla realtà”, così in un’intervista a Radio Radicale ...

Disney e il monopolio del mercato cinematografico.

(ASI) Il colosso americano Disney sta creando un monopolio nel settore dell'intrattenimento e il bilancio recentemente diffuso testimonia la continua e costante crescita dell'impresa.

CulturaIdentità Genova: "Grave atto vandalico contro il Ricordo dei Martiri delle foibe e gli Esuli"

(ASI) Genova  – L’atto vandalico è avvenuto ieri nei giardini Cavagnaro a Genova-Staglieno, dove si erge la stele che ricorda i Martiri delle Foibe e gli Esuli di Istria e ...

Decreto "milleproroghe", Dehors liberi fino al 31 dicembre 2023. La soddisfazione di FAPI CESAC

(ASI) "Una buona notizia per gli imprenditori della ristorazione. Accogliamo con grande soddisfazione la proroga al 31 dicembre 2023 dei dehors liberi proposta dal Governo. Si tratta di una decisione di buon ...

Giorno del Ricordo, Ambrogio-Ravello-Viscione (FDI): “Inaccettabile che Eric Gobetti presenti libro revisionista al Comune di Grugliasco”

(ASI) “Abbiamo appreso con indignazione l’organizzazione di un convegno sul libro revisionista “E allora le Foibe” pubblicato da Eric Gobetti, personaggio fazioso e denigrante dell’eccidio dei nostri connazionali”.

Sanità, Csa-Cisal incontra l’assessore regionale Volo: “Stabilizzare i precari, non si disperdano competenze e professionalità”

(ASI) Palermo – “La sanità siciliana ha bisogno di investimenti e risorse umane e non può permettersi di disperdere le professionalità e le competenze di chi, durante l’emergenza Covid, ha ...

CIPESS, Morelli: approvato progetto definitivo Pedemontana, risultato storico

(ASI) Roma - “Il Cipess ha approvato il progetto definitivo della Pedemontana piemontese con gli aumenti dei costi legati al caro energia per il limite di spesa pari a 385 milioni”.&...

Vino, Malaguti (FDI): da Irlanda dichiarazione di guerra commerciale ai prodotti italiani

(ASI) “Dall’Irlanda arriva una chiara dichiarazione di guerra commerciale al vino italiano dopo il via libera all'etichetta con gli alert sanitari per gli alcolici. Siamo in presenza di una ...

Liliana Segre cittadina onoraria di Somma Vesuviana

(ASI)  Salvatore Di Sarno (sindaco di Somma Vesuviana nel napoletano): "E' praticamente terminato l'iter per il conferimento della cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre, testimone ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113