×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Euro 2012: Sheva riprende la corona a re Ibra.

 

(ASI) Ucraina-Svezia, si racchiude in due giocatori Andrej Shevchenko e Zlatan Ibraimovich, rispettivamente passato e presente del Milan. Con il Milan solo uno scudetto per entrambi, Sheva segnò pure il rigore decisivo in quella storica finale di Champion contro la Juve, due volte capocantieri della Serie A; forse Sheva più bandiera con ben otto anni in rossonero e tantissimi goal, a dispetto del devastante Ibra che in due anni ha retto il Milan vincendo uno scudetto e un secondo posto, ma che vanta un passato con la Juve e con l’Inter e che fa capricci tutt’ora per un Milan competitivo (vedremo che farà dopo l’uscita di Thiago Silva). Oggi Ibra è un top player, mentre Sheva è una vecchia stella, alle ultime giocate considerando i 36 anni. Ma sia l’Ucraina che la Svezia si appoggiano su di loro, sul pacato Sheva e sull’irruento Ibra, diversi, ma entrambi leader.

 

Dopo un primo tempo un po’ scialbo, ma con due squadre vitali, arrivano le emozioni ed è la Svezia che rompe il ghiaccio con un assist di Kallstrom a Ibra che infila da vicino. Il moicano esulta, la Svezia vede la vittoria, ma per fermare un leader, ci vuole un leader e da un cross di Yamonenko, Sheva vola, sovrasta l’ex Juve Mellberg ed esplode il boato dei padroni di casa. Ucraina in festa, la Svezia accusa il colpo e da un calcio d’angolo di Nazarenko, si avventa Sheva che inzucca anticipando e piegando il gigante Ibra, che incredulo vede la gioia del numero 7 ucraino. L’ucraina contiene, nonostante la Svezia ci provi al ’70 con una sassata di Ibra, che ci rpova e smista palloni come per Willemson ed Elmander che spreca un goal clamoroso. Da segnalare l’uscita con standing ovation al ’80 di Sheva, con lacrime di commozione per gli ex milanisti e applausi per tutti coloro che amano il calcio. L’uomo della provvidenza, un altro grido di un autentico fuoriclasse, che ha piegato e dato una lezione di umiltà a Ibraimovich, che è sì grandissimo, ma che questa volta deve rassegnarsi e prendere appunti, perché Sheva ha ripristinato per una notte le gerarchie, ha trascinato l’Ucraina alla vittoria e in testa al girone D. Che c’è da dire sei grande Sheva, oggi persino più di Ibra.

Daniele Corvi-Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Roma1 luglio, processo Aronica e altri. Avv. Trisciuoglio: ancora un'udienza in favore della verità della difesa degli imputati.

(ASI) "Altra udienza del processo a Luigi Aronica ed altri per i fatti del 9 ottobre, ovvero il presunto assalto alla CGIL. Altro passo in avanti nella sostanziale affermazione della verità.

La leggenda agiografica dell’Herimito di Foligno e il volto affascinante delle Isole Tremiti nei percorsi culturali d’Italia

“Sapere & Sapori” delle Isole Tremiti è una collana inedita di libri che escono come numeri monografici progettata e autofinanziata con la Rivista online Tremiti Genius Loci e con il patrocinio ...

D come disastro, signor Draghi si dimetta: inflazione all'8%, prezzi alimentari e carburanti alle stelle. + Euro 2.384 annui a famiglia

(ASI) Gli effetti negativi della politica di quello che veniva chiamato dai media super Mario sono evidenti a tutti: inflazione all'8%. Era dal 1986 che non si registrava un incremento così ...

Sanità: il "Clean Innovation Day", il 6 luglio 2022 a Palazzo Ferrajoli a Roma

(ASI) Si terrà mercoledì 6 luglio 2022, a Palazzo Ferrajoli (Piazza Colonna, 355), dalle ore 10:00 alle ore 14:00, il "Clean Innovation Day" di CLAUDIT. L'incontro si focalizzerà sul tema dell'igiene e della sicurezza, nonché ...

Ius scholae: Molinari (Lega), solidarietà a Montaruli

(ASI) Roma - "A nome del gruppo parlamentare Lega Salvini Premier della Camera, esprimo solidarietà alla collega Augusta Montaruli per le minacce e gli insulti subiti sui social a ...

Cittadinanza. Fazzolari (FdI): Sinistra anni indietro anche sullo ius culturae

(ASI) "La sinistra ha fatto un grande scoop oggi: lo "ius culturae" è stato ideato dalla destra e da Giorgia Meloni dieci anni fa mentre loro blateravano ancora di Ius soli.

A giugno 2022 il settore statale mostra un fabbisogno di 6 miliardi

(ASI) Nel mese di giugno 2022 il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 6.000 milioni, con un miglioramento di circa 9.700 milioni rispetto al corrispondente valore ...

Fisco. de Bertoldi (FdI): appello a senso responsabilità Agenzia Entrate e Inps per contribuenti non in regola con versamenti

(ASI) "Faccio appello al senso di responsabilità dei dirigenti dell'agenzia delle entrate e dell'INPS per una sensata applicazione della normativa".

Sud: Boccia, asse Puglia Campania per rafforzare centrosinistra in tutto il Sud

(ASI) "Tra Puglia e Campania c'è sempre stato un rapporto di fratellanza umana e culturale. Oggi quell'asse va rinsaldato ancora di più anche politicamente per rafforzare il centrosinistra in tutto ...

 Modena (FI): Italia Domani è come arazzo, avanti nel segno della trasparenza

(ASI) "Il Piano Italia Domani  è come un arazzo dove il contributo di tutti è molto importante, e anche se all'inizio molti pensavano fosse un modo di sogni, dopo circa un ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113