×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Euro 2012: Sheva riprende la corona a re Ibra.

 

(ASI) Ucraina-Svezia, si racchiude in due giocatori Andrej Shevchenko e Zlatan Ibraimovich, rispettivamente passato e presente del Milan. Con il Milan solo uno scudetto per entrambi, Sheva segnò pure il rigore decisivo in quella storica finale di Champion contro la Juve, due volte capocantieri della Serie A; forse Sheva più bandiera con ben otto anni in rossonero e tantissimi goal, a dispetto del devastante Ibra che in due anni ha retto il Milan vincendo uno scudetto e un secondo posto, ma che vanta un passato con la Juve e con l’Inter e che fa capricci tutt’ora per un Milan competitivo (vedremo che farà dopo l’uscita di Thiago Silva). Oggi Ibra è un top player, mentre Sheva è una vecchia stella, alle ultime giocate considerando i 36 anni. Ma sia l’Ucraina che la Svezia si appoggiano su di loro, sul pacato Sheva e sull’irruento Ibra, diversi, ma entrambi leader.

 

Dopo un primo tempo un po’ scialbo, ma con due squadre vitali, arrivano le emozioni ed è la Svezia che rompe il ghiaccio con un assist di Kallstrom a Ibra che infila da vicino. Il moicano esulta, la Svezia vede la vittoria, ma per fermare un leader, ci vuole un leader e da un cross di Yamonenko, Sheva vola, sovrasta l’ex Juve Mellberg ed esplode il boato dei padroni di casa. Ucraina in festa, la Svezia accusa il colpo e da un calcio d’angolo di Nazarenko, si avventa Sheva che inzucca anticipando e piegando il gigante Ibra, che incredulo vede la gioia del numero 7 ucraino. L’ucraina contiene, nonostante la Svezia ci provi al ’70 con una sassata di Ibra, che ci rpova e smista palloni come per Willemson ed Elmander che spreca un goal clamoroso. Da segnalare l’uscita con standing ovation al ’80 di Sheva, con lacrime di commozione per gli ex milanisti e applausi per tutti coloro che amano il calcio. L’uomo della provvidenza, un altro grido di un autentico fuoriclasse, che ha piegato e dato una lezione di umiltà a Ibraimovich, che è sì grandissimo, ma che questa volta deve rassegnarsi e prendere appunti, perché Sheva ha ripristinato per una notte le gerarchie, ha trascinato l’Ucraina alla vittoria e in testa al girone D. Che c’è da dire sei grande Sheva, oggi persino più di Ibra.

Daniele Corvi-Agenzia Stampa Italia

 

Ultimi articoli

Toscana, Potenti (Lega): Bene ok a nuova proposta tecnica per Zls a dispetto di critiche della sinistra 

(ASI) "Dopo le indicazioni date dal Consiglio dei Ministri, ed a dispetto delle iniziali ed irriverenti proteste di alcuni esponenti locali del PD, la Regione Toscana ha compreso la semplicità ...

Tutti gli incentivi e agevolazioni per i giovani agricoltori nel 2024

(UNWEB) La Legge n. 36 del 15 marzo 2024 definisce "impresa giovanile agricola" e "giovane imprenditore agricolo" le entità commerciali e i singoli imprenditori che operano esclusivamente nell'ambito agricolo, secondo quanto stabilito dall'articolo 2135 ...

Ecuador, forze armate fermano la rivolta dei carcerati

(ASI) Le forze armate dell’Ecuador sono riuscite a sedare il tentativo di rivolta nel carcere della provincia di Los Ríos, avvenuto in concomitanza con lo svolgimento del referendum ...

Ponte del 25 Aprile, Napoli sold out. Gianni Lepre (economista): “ I numeri ci sono adesso risolviamo le criticità”

(ASI) Napoli - Sono lusinghiere le previsioni dell’Abbac relativamente all’afflusso turistico nel ponte del 25 Aprile. La città già è invasa da turisti e gite scolastiche tanto da avere ...

Durigon (Lega): Campi Flegrei, occorre piano prevenzione pericoli fabbricati

(ASI) Napoli – "Per la prevenzione nei Comuni dei Campi Flegrei dal rischio bradisismo, occorre un Piano di prevenzione non limitato alle ancora inesistenti vie di fuga o ad esercitazioni, ma ...

Basilicata, Ruotolo (Pd): anche nella sconfitta un forte segnale di presenza per PD

(ASI) “Sul risultato  finale hanno pesato le incertezze iniziali della campagna elettorale, ma non c’è dubbio che il vincitore delle elezioni regionali della Basilicata sia  il candidato della ...

Giornata Terra, Aloisio (M5S): accettiamo limiti pianeta e passiamo all'azione

(ASI) Roma - “Oggi, in occasione della giornata mondiale della Terra, ci troviamo di fronte a una sfida senza precedenti: è giunto il momento di mettere un freno all'abuso di plastica ...

Basilicata, Gasparri: buon lavoro a Bardi, grande soddisfazione per FI

(ASI) “Abbiamo difeso la candidatura di Bardi nella coalizione di centrodestra. Abbiamo allargato il perimetro con nuove alleanze rispondenti alle esigenze del territorio.

Basilicata, Mollicone (FDI): "Vittoria di Bardi testimonia buon Governo deL Centrodestra e ottima salute della coalizione"

(ASI) "Complimenti a Vito Bardi per la rielezione. Dopo l'Abruzzo, 2 governatori vengono riconfermati testimoniando il buon governo del centrodestra e l'ottima salute della coalizione. Qualcuno dica a Schlein che il "...

L’eroe irredento della Brigata Sassari: Guido Brunner

(ASI) – Padova. Il nuovo libro di Stefania Di Pasquale, fresco di stampa per i tipi di Ravizza Editore, ha il merito di ricostruire la biografia di Guido Brunner, il quale, ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113