World League 2014 - Italia quarta vittoria, superato ancora l'Iran

(ASI) Verona. Un Pala Olimpia stracolmo a limite della sua capienza ha festeggiato la quarta vittoria azzurra nella World League 2014. I ragazzi di Mauro Berruto hanno lasciato poco spazio all'Iran, battuto 3-0 (27-25 25-18 25-22) che si è confermata formazione combattiva e coriacea, ma che asuoi quasi mille sostenitori convenuti da mezza Italia in Veneto non è riuscito a regalare molto.


L'Italia ha confermato di essere squadra in salute, in grande spolvero in ricezione e attacco. nel primo fondamentale si è esaltato Simone Parodi (60%) nel secondo Jiri Kovar (65%) e l'indomabile Ivan Zaytsev (64%).
Berruto ha confermato la squadra titolare schierando Travica in regia, Zaytsev opposto, Parodi e Kovar di banda, Birarelli e Piano al centro, Rossini libero. Nel cors del match spazio a Buti nel secondo e nel terzo set e sporadicamente a Vettori, ma solo in battuta.
La partita è stata emozionante nel primo e nel terzo set. all'inizio l'Italia ha dato la sensazione di poter prendere il largo, poi nel finale di parziale si è disunita. Da un vantaggio di 17-15 si è trovata ad inseguire, permettendo all'Iran di arrivare per prima al set point, annullato prima che un muro di Travica siglasse il 27-25. Italia dominatrice nel secondo e per buona parte del terzo con Zaytsev e Kovar in veste di killer, poi sul 18-12 grande rimonta persiana sino 18-17. Poi nuovo allungo dell'Italia che arriva sul 24-20, per chiudere 25-22.
Dopo i primi due week end il b ilancio italiano è ottimo, quattro vittorie in altrettante gare, nette e indiscutibili. Dodici punti che pongo l'Italia ampiamente al vertice della classifica della pool, con ben nove lunghezze di vantaggio su Brasile e Polonia, che si sono divise le vittorie in Sudamerica.
Il gruppo azzurro questa sera si è separato, ma soltanto per una giornata, tornerà a radunarsi a Bari martedì sera. Venerdì nel capoluogo pugliese è atteso dalla prima delle due sfide contro il sestetto polacco, l'altra domenica prossima si giocherà nella Capitale nello splendido scenario del Foro Italico. Un match all'aperto, che rievoca immagini antiche, uno spettacolo nello spettacolo.

ITALIA-IRAN 3-0 (27-25 25-18 25-22)
ITALIA: Parodi 8, Birarelli 6, Travica 1, Kovar 16, Piano 4, Zaytsev 17. Libero: Rossini. Buti 2,  Vettori. Non entrati: Maruotti, Saitta, Lanza, All. Berruto.
IRAN: Seyed 8, Marouf 1, Ghaemi 4, Gholami 2, Mahmoudi 8, Ebadipour 11. Libero: Alizadeh. Ghafour 1, Faezi 1, Mirzajanpour 1, Mahdavi 1. Non entrati: Mobosheri. All. Kovac.
ARBITRI:  Perez Broche (Pur) e Casamiquela (Arg)
Spettatori: 6012. Durata set: 33, 27, 31
Italia: bs 14, a 7, mv 6, er 8.
Iran: bs 12, a 4, mv 7, er 12.

Nota - Insieme agli azzurri durante gli inni nazionali c'era la piccolissima Veronica una bambina down, grande tifosa di matteo Piano.

 


Berruto: “L’Iran è sempre stata una squadra che ci ha messo in difficoltà, ma mi è piaciuto molto l’atteggiamento della mia squadra che ha saputo gestire benissimo anche qualche momento di difficoltà. Sia qui che a Trieste abbiamo fatto davvero molto bene. Non posso che essere soddisfatto”.
Zaytsev: “È sempre bello giocare con un pubblico così caldo e accogliente. Anche oggi siamo stati in grado di disputare una gran bella partita continuando così a collezionare punti che ci danno morale e condizione in vista delle Finali di Firenze. Credo che abbiamo dimostrato anche questa sera di essere una squadra in salute e con tanta voglia di dimostrare il proprio valore. Siamo ovviamente molto felici di quello che abbiamo fatto e dei nostri dodici punti”.
Birarelli: “Non possiamo che spendere parole positive per questa Italia. Stiamo dimostrando grande sicurezza, siamo sicuri che le altre squadre miglioreranno e per questo dobbiamo rimanere con i piedi per terra. In questa fase i risultati ci stanno dando la consapevolezza di essere in grado di fare bene. Noi non ci nascondiamo, ma sappiamo che il nostro obiettivo è Firenze quindi il lavoro da fare è ancora molto”.
Rossini: “Quattro vittorie consecutive sono sicuramente un bel traguardo. Quando indossiamo questa maglia non siamo mai sazi; è giusto pensare al presente e non a quello che succederà a luglio. Naturalmente sarà importante continuare su questa strada”.

Pool A: Brasile-Polonia 3-0, 0-3; Italia-Iran 3-0, 3-0
Classifica: Italia 12, Brasile e Polonia 3, Iran 0.
Pool B: Serbia-Russia 3-2, 3-1.
Classifica: Serbia 6, Stati Uniti 5, Bulgaria 1, Russia 0.
Pool C: Canada-Finlandia 3-0, 1/6.
Classifica: Belgio 6, Canada 3, Australia e Finlandia 0.
Pool D: Francia-Giappone 3-0, 1/6. Argentina-Germania 3-0, 1/6.
Classifica:  Francia 8, Germania 5, Argentina 3, Giappone 1.
Pool E: Olanda-Corea del Sud 3-0, 1-3; Portogallo-Repubblica Ceca 3-1, 1/6.
Classifica: Olanda, Portogallo 3, Corea del Sud, Repubblica Ceca 0. 

 

Foto: http://www.federvolley.it/index.php?idnews=12171

Ultimi articoli

Roma1 luglio, processo Aronica e altri. Avv. Trisciuoglio: ancora un'udienza in favore della verità della difesa degli imputati.

(ASI) "Altra udienza del processo a Luigi Aronica ed altri per i fatti del 9 ottobre, ovvero il presunto assalto alla CGIL. Altro passo in avanti nella sostanziale affermazione della verità.

La leggenda agiografica dell’Herimito di Foligno e il volto affascinante delle Isole Tremiti nei percorsi culturali d’Italia

“Sapere & Sapori” delle Isole Tremiti è una collana inedita di libri che escono come numeri monografici progettata e autofinanziata con la Rivista online Tremiti Genius Loci e con il patrocinio ...

D come disastro, signor Draghi si dimetta: inflazione all'8%, prezzi alimentari e carburanti alle stelle. + Euro 2.384 annui a famiglia

(ASI) Gli effetti negativi della politica di quello che veniva chiamato dai media super Mario sono evidenti a tutti: inflazione all'8%. Era dal 1986 che non si registrava un incremento così ...

Sanità: il "Clean Innovation Day", il 6 luglio 2022 a Palazzo Ferrajoli a Roma

(ASI) Si terrà mercoledì 6 luglio 2022, a Palazzo Ferrajoli (Piazza Colonna, 355), dalle ore 10:00 alle ore 14:00, il "Clean Innovation Day" di CLAUDIT. L'incontro si focalizzerà sul tema dell'igiene e della sicurezza, nonché ...

Ius scholae: Molinari (Lega), solidarietà a Montaruli

(ASI) Roma - "A nome del gruppo parlamentare Lega Salvini Premier della Camera, esprimo solidarietà alla collega Augusta Montaruli per le minacce e gli insulti subiti sui social a ...

Cittadinanza. Fazzolari (FdI): Sinistra anni indietro anche sullo ius culturae

(ASI) "La sinistra ha fatto un grande scoop oggi: lo "ius culturae" è stato ideato dalla destra e da Giorgia Meloni dieci anni fa mentre loro blateravano ancora di Ius soli.

A giugno 2022 il settore statale mostra un fabbisogno di 6 miliardi

(ASI) Nel mese di giugno 2022 il saldo del settore statale si è chiuso, in via provvisoria, con un fabbisogno di 6.000 milioni, con un miglioramento di circa 9.700 milioni rispetto al corrispondente valore ...

Fisco. de Bertoldi (FdI): appello a senso responsabilità Agenzia Entrate e Inps per contribuenti non in regola con versamenti

(ASI) "Faccio appello al senso di responsabilità dei dirigenti dell'agenzia delle entrate e dell'INPS per una sensata applicazione della normativa".

Sud: Boccia, asse Puglia Campania per rafforzare centrosinistra in tutto il Sud

(ASI) "Tra Puglia e Campania c'è sempre stato un rapporto di fratellanza umana e culturale. Oggi quell'asse va rinsaldato ancora di più anche politicamente per rafforzare il centrosinistra in tutto ...

 Modena (FI): Italia Domani è come arazzo, avanti nel segno della trasparenza

(ASI) "Il Piano Italia Domani  è come un arazzo dove il contributo di tutti è molto importante, e anche se all'inizio molti pensavano fosse un modo di sogni, dopo circa un ...