Umbria Jazz 16 luglio 2014 secondo tempo con Monty Alexander “Harlem Kingston Express”

(ASI) Perugia. Il pubblico dopo l’esecuzione di Hancock e Shorter diminuisce, ma per quello che resta la indicazione è chiara: desidera alleggerirsi e richiede musica semplice, più immediata e forse più banale, sicuramente più attinente ad un ambito jazz di stampo convenzionale. Genere completamente diverso è quindi quello di MONTY ALEXANDER ed i suoi HARLEM KINGSTON EXPRESS (Monty Alexander - band leader e piano,  Hassan Shakur - basso acustico, Obed Calvaire – batteria, Andy Bassford – chitarra, Leon Duncan basso elettrico, Karl Wright – percussioni e batteria).

Nato nel 1944 in Giamaica, con oltre cinquant’anni di carriera alle spalle, avendo iniziato a suonare il piano a 6 anni e circa sessanta lavori a suo nome, Monty Alexander nel 1961 si trasferisce negli Stati Uniti, dando inizio ad una ricerca musicale che lo ha portato alla fusione di diversi mondi musicali: il jazz statunitense, la musica popolare e il reggae della sua nazione d’origine, creando un combo musicale originale e apprezzato da un pubblico molto eterogeneo. Numerosissime, eclettiche e di livello le sue collaborazioni: Dizzy Gillepsie  Sonny Rollins, Frank Sinatra, Tony Bennett, Bobby McFerrin, fino alla colonna sonora di “Bird”, il capolavoro di Clint Eastwood dedicato a Charlie Parker. In Harlem Kingston Express vol. 2: The River Rolls On in uscita nel 2014 celebra il suo settantesimo compleanno e fonde le sue due culture di ispirazione, la musica giamaicana e il jazz americano: un superbo lavoro che rappresenta al meglio la storia artistica di Alexander. Espone nel corso del presente concerto una timbrica propria per una musica molto attuale e coinvolgente caratterizzata da un peculiare apporto ritmico, in cui il gusto per i bassi marcati è appunto rafforzato dalle percussioni. La loro musica è ironica e di impostazione sostanzialmente tradizionale con rimandi alle sonorità giamaicane e vagamente etniche ben fuse nel jazz della tradizione. È un jazz fresco in cui chiare e dilettevoli sono le linee melodiche e le melodie (The Pink Panter di Henry Mancini, Another One Bites the Dust dei Queen e in chiusura Odio l’estate di Bruno Martino)portate avanti soprattutto dal pianista che, per dare una idea,  talvolta rimanda alle modalità espressive di Petruccianì. Si segnalano un bell’asolo del contrabbassista e delle batterie ed un pianismo molto buono, di buona impostazione e che senza eccessi ottiene un timbro molto piacevole e morbidi. Interessante la composizione originale dedicata all’uragano. Un ottimo ascolto con piacevolissime riprese ritmiche e impasti timbrici, graditissimo dal pubblico.    

Giuseppe Marino Nardelli – Agenzia Stampa Italia

Ultimi articoli

Putin parteciperà alla cerimonia di apertura del Forum dell'Esercito 2022 del 15 agosto

(ASI) Il 15 agosto, il presidente russo Vladimir Putin parteciperà alla cerimonia di apertura del forum internazionale Esercito-2022 e degli International Army Games (Giochi Internazionali dell'Esercito n.d.r.), secondo quanto ...

Maltempo: in arrivo piogge e temporali al Centro-Nord. Allerta gialla in 5 Regioni: Liguria, Toscana, Umbria, Marche e Lazio.

(ASI) Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ...

Solidarietà, Festa dell'Assunta: Bambino Gesù del Cairo e Parrocchia Santa Domitilla ospitano 60 giovani ucraini

(ASI) Latina - La Parrocchia Santa Domitilla di Latina insieme all'Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus, il cui Presidente è Monsignor Gaid Yoannis Lazhi, già Segretario personale di Sua Santità Papa ...

Elezioni. Jacopo Coghe (Pro Vita & Famiglia): PD a trazione radicale con matrimonio gay, Ddl Zan e aborto

(ASI) Roma - «Per il Partito Democratico tra le priorità del nuovo Parlamento ci saranno il matrimonio gay e il Ddl Zan, per la prima volta inseriti in un ...

Genova: Il Ministro Giovannini, in rappresentanza del Governo, partecipa alla commemorazione per le vittime del crollo del Ponte Morandi. 

(ASI) Roma – Il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, in rappresentanza del Governo, ha partecipato a Genova alla cerimonia commemorativa per le vittime del crollo del Ponte ...

Lucca, Nuovi orizzonti per l'Italia sollecita intervento Asl nordovest per rendere operativo nel territorio il servizio della continuità assistenziale

(ASI) Lucca - "Nuovi orizzonti  per l'Italia  sezione di  Lucca: La continuità assistenziale ex guardia medica è  un servizio assente nel nostro territorio, non rispondono.

Ponte Morandi, Teresa Bellanova: tragedia che non doveva accadere. Qualità, efficienza e sicurezza delle infrastrutture non sono negoziabili

(ASI) "14 agosto 2018, il crollo del Ponte Morandi, uno schianto nel cuore dell'Italia, una tragedia che non doveva accadere.Accanto ai familiari delle vittime, a chi è stato colpito negli affetti e ...

Vecchione: addio Piero Angela, maestro di gentilezza e di cultura

(ASI) Ricorderò sempre Piero Angela per la sua gentilezza e per la sua cultura che donava a tutti.. RIP ❤

Lanzi e Croatti (M5S): "Elezioni, M5S garanzia su impegni presi con cittadini"

(ASI) "Ieri è stato pubblicato il programma del MoVimento 5 Stelle. Dal taglio dell'IRAP e del cuneo fiscale per imprese e lavoratori al salario minimo orario, contrasto del precariato e parità salariale, ...

Elezioni. Rauti (FdI): da sinistra soltanto antagonismo e niente idee. Impegno FdI per sostegno a famiglie e natalità e su Recovery Plan rispetto impegni ma revisione

(ASI) "La sinistra dall'inizio di questa campagna elettorale sta facendo una sorta di 'terrorismo politico' sulla vittoria del centrodestra e vorrebbe spaventare l'Europa ed i mercati. Invece, fin dall’inizio ...