Focus Internazionale. Cina contro Xinjiang

(ASI) Cina contro Xinjiang. Sembra un ossimoro, come se la Cina fosse contro se stessa. Eppure è così. Da sempre lo Xinjiang è una regione problematica per la Repubblica Popolare Cinese e per la sicurezza dello Stato.

Infatti, in quella regione abita una delle minoranze etniche più numerose della Cina (insieme ovviamente ai tibetani), gli uighuri. I principali gruppi estremisti attivi in quella regione, secondo le autorità cinesi, sono il Movimento Islamico del Turkestan dell'Est (Etim) e il Turkestan Islamic Party (Tip). Gli uighuri, di religione musulmana, oggi sono circa il 40% dei venti milioni di abitanti dello Xinjiang, che nei decenni passati è stato meta di una massiccia immigrazione dalle zone povere della Cina.

Negli ultimi giorni si è svolto un processo di massa, che ha portato a tre condanne a morte e centinaia di anni complessivi di prigione inflitti a 55 imputati. Il processo ha avuto luogo in uno stadio nella città di Yining alla presenza di un pubblico di migliaia di persone, secondo le stime fornite dall'agenzia Nuova Cina. Questa risposta forte di Pechino è arrivata in seguito ad una serie di attentati che negli ultimi giorni hanno incendiato la regione e che sono stati ricondotti all’ala radicale della minoranza dello Xinjiang. Da anni ormai vanno avanti gli scontri armati a causa di questo conflitto etnico, che spesso ha costretto la polizia cinese ad aprire il fuoco sulla folla.

Pechino ha paura di perdere l’immagine di potenza monolitica, attaccata all’interno da forti minoranze pronte a staccarsi definitivamente dalla Repubblica Popolare. La Cina conferma di nuovo le sue più grandi paure: terrorismo, separatismo, estremismo.

Guglielmo Cassiani Ingoni – Agenzia Stampa Italia

 

 

 

Ultimi articoli

Tenente Pasquale Trabucco: ripristinare la Festa del 4 novembre! Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

(ASI) Perugia -  Le Forze Armate italiane da sempre svolgono un ruolo fondamentale sia per difendere la Patria sia per portare la pace nelle numerose missioni all'estero in cui ...

Arcipelago del dissenso: quid novī? ll fenomeno Italia Libera 

(ASI) In un mondo abbastanza popolato, e frammentato, come quello del cosiddetto "dissenso", si agitano sempre nuovi e vecchi fantasmi, molte le meteore fra questi, ma di certo non ci ...

I social e i ricatti della sex extortion

(ASI) Alzi la mano a chi in questi anni di presenza sui social non è capitato di ricevere richieste di amicizia anche da parte di sconosciuti con cui non si hanno ...

Frana Casamicciola, Nappi (Lega): dichiarare subito stato di calamità

(ASI) “Ci stringiamo con grande affetto ai cittadini di Ischia e in particolare di Casamicciola colpiti stanotte da una nuova emergenza. Di fronte a questo nuovo drammatico evento occorre una ...

Sport. Marcheschi (FdI): Società dilettanti dono ricchezza. Mercoledì riparte esame ddl Sport in Costituzione. Avvio di una stagione protagonista

(ASI) "Condivido pienamente l’approccio del Presidente Nazionale del Coni Giovanni Malagò che ha espresso stamani agli stati generali delle società sportive organizzata a Firenze dal Coni.

Scuola, Sasso (Lega) “Basta con prepotenza contro insegnanti, inasprire pene”

(ASI) Roma - “Nessuno si deve permettere di insultare o picchiare un docente. Quattro mesi di condanna, come comminato dal Tribunale di Parma, sono anche pochi. Per questo motivo ho ...

Italia-Cina. Dopo il vertice Meloni-Xi, quali prospettive per le relazioni bilaterali?

(ASI) Sarebbe dovuto durare appena mezz'ora il vertice tra Italia e Cina del 16 novembre scorso, a margine del G20 di Bali, e invece la presidente del Consiglio Giorgia Meloni e ...

Accordo fra l'Istituto Friedman e l'Univiversità "of National and World Economy" di Sofia

(ASI) Sofia, 25 novembre 2022 – “Oggi il nostro Direttore esecutivo Alessandro Bertoldi e il nostro Segretario generale Gabriele Giovannetti si sono recati in visita presso “The University of National and World Economy” ...

Speciale Agenzia stampa italia: tensione nei Balcani: Intervista al parlamentare serbo Jovan Palalić

(ASI) Italia e Serbia sono legate da lontane relazioni. Agenzia Stampa Italia attraverso il Direttore Ettore Bertolini ha tracciato il quadro dei rapporti bilaterali e non solo con Jovan Palalić, ...

“Il mondo che va”prossima l’uscita del nuovo libro di Goffredo Palmerini

(ASI) L’AQUILA - E’ in corso di pubblicazione "Il mondo che va", dodicesimo libro di Goffredo Palmerini, che uscirà per le Edizioni One Group nei primi giorni di dicembre. ...