Brasile: autorizzato invio militari nella regione di Yanomami

brasile(ASI) Il governo brasiliano ha autorizzato l'invio delle forze nazionali nella regione di Yanomami, nel nord del Paese, dove da settimane sono in corso forti conflitti tra le popolazioni indigene e i cercatori illegali di oro e pietre preziose (garimpeiros).

Secondo i media locali, il Ministero della Giustizia e della Pubblica Sicurezza ha autorizzato “l’uso della Forza Nazionale a sostegno della National Indian Foundation (Funai) nella terra indigena Yanomami. Partendo dal presupposto che la loro presenza è “essenziale per la salvaguardia dell’ordine pubblico”, gli agenti rimarranno sul territorio per un periodo di 90 giorni fornendo servizi, anche se in caso di necessità la loro presenza potrà essere prorogata.
Le autorità non hanno riferito il numero degli uomini inviati ma il corpo militare è composto da esponenti delle forze di polizia e da vigili del fuoco provenienti da tutto il paese ed avranno la loro sede nella città di Boa Vista, capitale del Roraima.
La regione Yanomami da 40 anni a questa parte vede un arrivo sempre cresce di cercatori d’oro abusivi e ciò ha portato negli ultimi mesi a conflitti sempre più tesi anche a causa della pandemia legata al Covid-19 poiché i garimpeiros non rispettano le “barriere sanitarie” poste dai nativi per impedire l’entrata del virus nelle loro terre.
Il 10 maggio, i cercatori d’oro hanno attaccato a colpi di arma da fuoco la comunità di Palmiú, situata sulla strada per i campi illegali che hanno installato nel mezzo della giungla per estrarre l’oro; in conseguenza di ciò il giudice della Corte Suprema Federale, Luís Roberto Barroso, ha stabilito che il Governo dovrebbe adottare immediatamente “tutte le misure necessarie” per tutelare la vita, la salute e la sicurezza delle popolazioni delle terre Yanomami e di Munduruku.

Fabrizio Di Ernesto – Agenzia Stampa Italia

 
L'onestà intellettuale crea dibattito e stimola nelle persone l'approfondimento. Chi sostiene l'informazione libera, sostiene il pluralismo e la libertà di pensiero. La nostra missione è fare informazione a 360 gradi.

Se credi ed apprezzi la linea editoriale di questo giornale hai la possibilità di sostenerlo concretamente.
 

 

 

Ultimi articoli

Serie A Prima di Campionato, vincono tutte le big a cura di Sergio Curcio

Serie A Prima di Campionato, vincono tutte le big a cura di Sergio Curcio

Brucellosi, Nappi (Lega): convocare ad horas tavolo di confronto con gli allevatori

(ASI) “Gli allevatori bufalini che hanno annunciato a partire da domani una mobilitazione che andrà avanti fino al giorno delle elezioni, meritavano di essere ascoltati sin da quando hanno iniziato ...

ITA, Rampelli (VPC-FDI): Se Draghi chiude accordo prima del voto, significa che c'e' un accordo inconfessabile

(ASI)"Il trasporto aereo di una nazione che gioca la sua economia sul marchio italiano, turismo, beni culturali, manifattura, enogastronomia, Made in Italy, è questione strategica e non può essere ipotecata ...

Lanzi e Croatti(M5S): "Parlamentarie, record partecipazione: M5S più vivo che mai"

(ASI) "La consultazione di ieri ha visto la partecipazione di 50.014 iscritti: il dato più alto di sempre per quanto riguarda la scelta delle liste politiche.

Maltempo: Coldiretti, gravi danni alle campagne

(ASI) Il maltempo con trombe d’aria, nubifragi, grandinate e precipitazioni violente si è abbattuto a macchia di leopardo su città e campagne distruggendo interi raccolti, di frutta e verdura, vigneti, ...

PNRR, Mollicone (Fdi) A Calenda: “Se PNRR rischia a dicembre colpa incapacitá Governo dei sedicenti “Migliori”, lasciano 434 decreti attuativi da emanare. Ci penserá il Governo di Centrodestra"

(ASI) “Segnalo a Carlo Calenda che se la rata di dicembre del PNRR è a rischio, non è certo a causa della destra, ma dell'incapacità del governo dei sedicenti migliori che non ...

Brambilla, Unione Cattolica: "Autunno caldo e inverno freddo" 

(ASI) Roma - "Questi sono i numeri del nostro Paese: il debito pubblico è salito nel mese di giugno a 2.766 miliardi di euro (dati Banca d'Italia), con un aumento di 11,2 miliardi ...

Flat Tax, Bitonci e Gusmeroli (Lega): Basta disinformazione della sinistra che non conosce la materia

(ASI) Roma – “Sulla flat tax leggiamo un sacco di bugie della sinistra. Sanno di perdere e si arrampicano sugli specchi, ma cosi non fanno il bene dell’Italia. Il nostro è ...

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Diritto di Società: Il recupero crediti (A cura dell'avvocato Alesandro Di Dato)

Istituto Friedman: preoccupazione per democrazia e stato di diritto in Moldova

(ASI) Roma - "Ultimamente seguiamo con preoccupazione lo sviluppo dello Stato di diritto nella Repubblica di Moldova, Stato che ha recentemente ottenuto lo status di candidato all'integrazione nell'Unione europea.