×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113
Campionati Italiani Youth 2011 -Grosseto 25-27 Novembre 2011

Campionati Italiani Youth 2011 -Grosseto 25-27 Novembre 2011

La seconda giornata del Campionato Italiano Youth 2011 di Grosseto ha decretato i finalisti di domani. Venti giovani atleti si affronteranno domani per conquistare la maglia tricolore di Campione Italiano.

 

Nella giornata di ieri (quarti di finale) si sono svolti regolarmente 27 incontri determinando i match ed i protagonisti di oggi, ma si sono verificati due eventi non attesi che ne hanno caratterizzato lo svolgimento, l’uscita di Giuseppe Ranno (75kg) dal Campionato

Italiano Youth 2011 ad opera di un motivato Scaringella Nicolò (75kg.) che oggi superando l’avversario ha guadagnato la finale di domani, ed un match dal sapore di finale nella categoria 60kg tra i due pugili Matteo Angioni e Michael Magnesi, che ha vinto, i quali hanno espresso un ottimo pugilato.

 

Oggi presso il Palazzetto dello Sport di Grosseto alle ore 15.00 hanno avuto inizio gli incontri di semifinale del Campionato Italiano Youth 2011, diciotto incontri previsti ma solamente 17 combattuti, un intervento medico nella mattinata durante le fasi di visita e peso non ha concesso al pugile lombar! do Edoardo Lozza

(56kg.), di svolgere la sua semifinale.

 

La Lombardia, che ha iscritto 8 pugili, perde una finalista ma sarà comunque rappresentata da l’unico giovane pugile rimasto in gara nella categoria 64kg., il Lazio invece mantiene il primato del numero di atleti presenti avendo ben 7 finalisti, seguono la Puglia con 5 la Campania con 4, l’Emilia Romagna con 2 e la Sicilia un solo finalista.

 

Domani dunque sarà una giornata decisiva per questi giovani atleti che oggi si sono impegnati dinnanzi ad un pubblico familiare e molto concitato, nonché il tecnico federale Maurizio Stecca che in silenzio e concentrazione ha visionato tutti i match ed i suoi protagonisti per trovare eventuali giovani promesse da selezionare per la rappresentativa nazionale. In un brulicante parterre oltre gli addetti ai lavori (arbitri-giudici, medici, giuria di appello, commissione ordinatrice) vi erano il Vicepresidente FPI e coordinatore del Settore Tecnico Nazionale Dilettanti Alberto Brasca, il Consigliere Federale Walter Borghino e il Direttore Tecnico della Nazionale Francesco Damiani, che domani non potrà trattenersi per impegni con la World Series Boxing (WSB) e tutti i collaboratori della ASD Figth Gym società affidataria della manifestazione./>

 

Nel ricordare che lo svolgimento delle finali sarà trasmesso Mercoledì 30 Novembre alle ore 22.15 su RAI SPORT 1, si attenderanno i dieci incontri validi per il titolo di Campione Italiano Youth 2011.

 

ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione parziale o integrale dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati possono rappresentare pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. L'intento della testata è quello di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente, sull'argomento trattato, il giornale ASI è a disposizione degli interessati e a pubblicare loro i comunicati o/e le repliche che ci invieranno. Infine, invitiamo i lettori ad approfondire sempre gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Ultimi articoli

Morto sul lavoro nel Lodigiano. Paolo Capone, Leader UGL: “Indignazione non basta più, costruire sistema per tutela lavoratori”

(ASI) “Siamo sconvolti e indignati per l’ennesima tragedia che si è consumata oggi all'interno di una cascina a Brembio, nel Lodigiano, in cui ha perso la vita un 18enne, rimasto ...

DL Agricoltura, Trevisi (M5S): Governo riscriva art. 5, altrimenti fotovoltaico bloccato

(ASI) Roma  – “Il Governo dovrebbe valutare seriamente di riscrivere l’art. 5 del Dl agricoltura, attualmente in discussione in Commissione. Così com’è, blocca il fotovoltaico e compromette il raggiungimento degli ...

Lavoro, Osnato (FDI): da ISTAT dati incoraggianti, l’opposizione si impegni con noi per il bene dell’Italia

(ASI) “Il quadro del mercato del lavoro fornito dall'Istat ci sprona ad andare avanti, perché la strada è evidentemente quella giusta. Grazie all’operato del Governo Meloni e del ministro Calderone, ...

La delegazione Pd al presidio di Roma delle 18

(ASI) Al presidio di oggi alle 18 in piazza Vittorio a Roma, indetto contro l'aggressione ai danni di alcuni ragazzi della Rete degli studenti medi e di Sinistra Universitaria che rientravano ...

Vacanze: Susini (Conflavoro), 'Boom rincari, per 16 milioni di italiani villeggiatura ridotta a 7 giorni'

(ASI) "Un vero e proprio boom di rincari sta attanagliando la prima ondata delle vacanze degli italiani. Come rilevato da indagini realizzate da istituzioni come Assoutenti e Confcommercio, gli aumenti ...

Cina. WCR: balzo in avanti per la competitività, bene consumi, fisco e infrastrutture sci-tech

(ASI) L'economia cinese sale al quattordicesimo posto assoluto nella Classifica di Competitività Mondiale (WCR) 2024. Martedì scorso, l'International Institute for Management Developement (IMD) di Losanna, in Svizzera, ha pubblicato il consueto ...

Campania Divina, al via la mostra dell’artigianato d’eccellenza. Pettorino (CNA): “L’artigianato d’eccellenza made in Italy come leva globale del Sistema Paese” 

(ASI) Napoli - E’ partita lo scorso 13 giugno l’avventura napoletana di Exempla, il gran tour del saper fare campano dal titolo estremamente intuitivo “Campania Divina”.

L'impresa di fare impresa: al via la Zes unica per il Mezzogiorno. A cura di Maddalena Auriemma

L'impresa di fare impresa: al via la Zes unica per il Mezzogiorno. A cura di Maddalena Auriemma

Europei al giro di boa mentre il mercato scintilla (la riflessione di Sergio Curcio)

Europei al giro di boa mentre il mercato scintilla (la riflessione di Sergio Curcio)

Autonomia, Lorefice (M5S): scelta distruttiva anche per scuola

(ASI) Roma - “In bocca al lupo agli oltre 500.000 giovani da oggi impegnati negli esami di maturità, passaggio che segna l’inizio di un nuovo capitolo nel percorso di crescita ...

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 113